210° Anniversario di Fondazione dell’Arma dei Carabinieri

Nella suggestiva cornice della caserma “Salvo D’Acquisto” di Tor di Quinto, l’Arma dei Carabinieri ha celebrato ieri il suo 210°...

festa arma dei carabinieri

Nella suggestiva cornice della caserma “Salvo D’Acquisto” di Tor di Quinto, l’Arma dei Carabinieri ha celebrato ieri il suo 210° anniversario. Alla cerimonia hanno partecipato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, il Ministro della Difesa, On. Guido Crosetto, e il Comandante Generale dell’Arma, Generale di Corpo d’Armata Teo Luzi. Presenti anche numerose autorità parlamentari e di governo, esponenti delle magistrature, autorità militari, civili e religiose, nonché delegazioni di paesi stranieri.

Celebrazione Storica

La data del 5 giugno è significativa poiché nel 1920 la Bandiera dell’Arma fu insignita della prima Medaglia d’Oro al Valor Militare per la partecipazione dei Carabinieri alla Prima Guerra Mondiale. La cerimonia è iniziata alle 18:30 con l’aviolancio dei militari del Reggimento Carabinieri Paracadutisti “Tuscania”, seguito dall’ingresso di tre Reggimenti rappresentativi delle diverse organizzazioni dell’Arma.

Interventi e Discorsi

Dopo gli onori al Presidente della Repubblica, il Comandante Generale Teo Luzi ha sottolineato l’importanza della sicurezza come aspirazione fondamentale per ogni cittadino, elogiando il ruolo dell’Arma come garante della tranquillità e della protezione dei diritti civili, politici, sociali ed economici. Successivamente, il Capo di Stato Maggiore della Difesa, Amm. Giuseppe Cavo Dragone, ha evidenziato il prezioso contributo dei Carabinieri nelle missioni internazionali, definendoli un modello di successo nelle operazioni di supporto alla pace e di stabilizzazione internazionale.

Onorificenze e Premiazioni

Durante la cerimonia, la Bandiera di Guerra dell’Arma dei Carabinieri è stata insignita della Medaglia d’Oro al Valor Civile. Sono state anche assegnate medaglie individuali per atti di coraggio e dedizione:

  • Medaglia d’Oro al Valor Civile al Vice Brigadiere (ora Luogotenente in congedo) Gianluca Carlomagno.
  • Medaglia d’Oro al Valor Civile al Carabiniere (ora Maresciallo) Roberto Borlengo.
  • Medaglie d’Oro al Valore dell’Arma dei Carabinieri “alla memoria” per i Carabinieri caduti nella lotta al banditismo.

Un Simbolo di Eccellenza

Il Ministro della Difesa, Guido Crosetto, ha ringraziato i Carabinieri per il loro servizio, definendoli un simbolo di eccellenza e vicinanza ai cittadini. Ha sottolineato come l’Arma dei Carabinieri sia indissolubilmente legata alla storia dell’Italia, accompagnando il Paese dalla sua nascita e diventando un simbolo di fiducia e rispetto a livello internazionale.

Conclusione della Cerimonia

La cerimonia si è conclusa con la consegna del “Premio Annuale” a sei Comandanti di Stazione che si sono distinti nell’attività d’istituto e con lo Storico Carosello Equestre eseguito dal 4° Reggimento Carabinieri a Cavallo, rievocando la “Carica di Pastrengo” del 1848. La manifestazione è terminata con gli onori finali al Presidente della Repubblica.

, , , , ,
Redazione Agrpress

Redazione Agrpress

Dalla Home