A Palazzo Besso “Gli “1” d’una antropologia in transito” di Silvana Baroni

Prende vita nell’affascinante scenario del Palazzo Besso a Roma la mostra “Gli “1” d’una antropologia in transito” di Silvana Baroni....

Palazzo Besso a Roma Gli “1” d’una antropologia in transito

Prende vita nell’affascinante scenario del Palazzo Besso a Roma la mostra “Gli “1” d’una antropologia in transito” di Silvana Baroni. Un’occasione imperdibile per immergersi nelle profonde riflessioni e nell’espressione artistica di questa poliedrica autrice.

L’evento è fissato per il 10 gennaio 2024 alle ore 17:00, quando la mostra aprirà le porte al pubblico, rimanendo in esposizione fino al 24 gennaio. L’iniziativa prevede l’esibizione di circa una trentina di opere, inclusi quadri che spaziano anche dagli anni ’90, offrendo uno sguardo affascinante sul percorso artistico di Baroni e le evoluzioni stilistiche che ha attraversato.

La mostra si propone di far emergere la prospettiva del mondo secondo Silvana Baroni attraverso aforismi visivi, come disegni, dipinti e incisioni. Il focus dell’artista si concentra sull’esplorazione degli esseri umani, dei loro comportamenti e stati d’animo, cercando di coglierne l’essenza e la varietà attraverso la rappresentazione di una comunità di individui, ognuno unico ma collegato agli altri.

L’arte di Baroni funge da osservatorio privilegiato per scrutare la complessità dell’umanità, un mosaico di individualità che si sviluppano collettivamente e singolarmente, in un continuo fluire di cambiamenti. Le tele diventano uno spazio simbolico in cui si dispiegano le tessere di un enigmatico puzzle, in cui ogni “1” rappresenta una singola entità, una monade in un mondo in evoluzione, in costante relazione con gli altri.

Silvana Baroni, oltre ad essere un’autrice di talento, è anche psichiatra e psicoanalista, con radici profonde nel mondo dell’arte grazie alla sua famiglia di artisti. Ha esposto le sue opere in mostre personali e installazioni, ottenendo riconoscimenti e plausi dalla critica. La sua sensibilità artistica, coniugata con la conoscenza medica e la ricerca filosofica, emerge nitidamente nei suoi dipinti e disegni.

Il suo viaggio artistico è un’incantevole miscela di creatività, espressione e indagine filosofica, un dialogo con il destino e il tempo che influenza la nostra esistenza. La mostra rappresenta un’occasione unica per esplorare il mondo di Silvana Baroni, una riflessione profonda sulla condizione umana e l’interconnessione tra individuo e collettività.

Redazione Agrpress

Redazione Agrpress

Dalla Home