Al Romics la 19esima edizione del Gran Gala del Doppiaggio

In occasione della XXXII° edizione di Romics, sabato 6 aprile 2024 si terrà la diciannovesima edizione del Gran Galà del Doppiaggio. I premi saranno conferiti ai migliori doppiatori italiani, protagonisti di produzioni cinematografiche e televisive nazionali e internazionali. 

Queste le categorie premiate: Premio alla Carriera Maschile e Femminile, il Premio Andrea Quartana, il Premio Ferruccio Amendola, Premio Vittorio De Angelis, il Premio Miglior Assistente di doppiaggio, il Premio Miglior Fonico di doppiaggio e il Premio Vocine del futuro.

Il Premio alla Carriera Maschile andrà a Oliviero Dinelli, attore e doppiatore italiano. Ha interpretato moltissimi personaggi e prestato la voce ad attori di prestigio, tra cui Rowan Atkinson, Bruce Spence, David Paymer e James Hong.

Roberta Greganti si aggiudica il Premio alla Carriera Femminile. Ha dato voce a personaggi, quali Helen McCrory in Peaky Blinders e Katherine Mayfair in Desperate Housewives e doppiato talentuose attrici come Julianne Moore e Emma Thompson.

Il Premio Andrea Quartana andrà a Martina Felli, voce di personaggi come Pieck Finger in L’Attacco dei Giganti e Katherine Langford in Tredici. Nel mondo dei videogiochi è conosciuta per essere la voce di Aloy in Horizon Zero Dawn.

Il Premio Ferruccio Amendola va a Gabriele Sabatini, classe 1979 e figlio d’arte. Ha doppiato grandi nomi, tra cui Oscar Isaac, Frederick Schmidt, Alessandro Nivola, Riz Ahmed.

Gianni Galassi vince il Premio Vittorio De Angelis, Ha collaborato con registi rinomati come François Truffaut, Pedro Almodòvar, e molti altri. Ha ricevuto premi per il suo lavoro su film come Goodbye, Lenin! e Le invasioni barbariche, e ha contribuito al successo di serie TV come Downton Abbey e ER, Medici in prima linea.

Il Premio come Miglior Assistente di Doppiaggio va a Roberta Schiavon, quello per Miglior Fonico di Doppiaggio a Carlo Ricotta. Il Premio Vocine del futuro sarà assegnato a: Gabriele Piancatelli, Francesco Raffaeli, Sofia Fronzi.

La Giuria di Qualità decreterà anche i vincitori delle sette categorie in concorso per: Miglior Doppiaggio di Film d’Animazione, Miglior Doppiaggio di Film, Miglior Doppiaggio di Serie Tv, Miglior Voce Femminile e Maschile di un Cartone Animato, Miglior Voce Femminile e Maschile.

Filippo Giannitrapani: Classe 1992, giornalista pubblicista dal 2019.Siciliano ma romano d’adozione, in passato ha collaborato con diverse testate giornalistiche online e vanta presenze al programma tv Rai “Il Processo del lunedì”.Amante del cinema e dello sport in particolare, ha effettuato radiocronache e telecronache, e ha fatto l’inviato per grandi eventi sportivi come la Formula E.Ad oggi collabora con AgrPress, l’Istituto Quinta Dimensione, l’Archivio Riccardi e RomaToday