Al via la campagna sociale di Zoomarine “Teatro a rischio estinzione. Facciamo rete”

Sabato 23 e domenica 24 marzo 2024, in vista della Giornata Mondiale del Teatro (27 marzo), Zoomarine, in collaborazione con alcuni teatri romani, lancia la...

Zoomarine per la Giornata Mondiale del Teatro

Sabato 23 e domenica 24 marzo 2024, in vista della Giornata Mondiale del Teatro (27 marzo), Zoomarine, in collaborazione con alcuni teatri romani, lancia la campagna sociale “Teatro a rischio estinzione. Facciamo rete”, per favorire il ritorno nelle sale teatrali dei ragazzi/ragazze insieme ai loro genitori.

La campagna rimarrà attiva per tutto il mese d’aprile.

Fare teatro è un’esperienza, frequentarlo può essere l’occasione per arricchire il proprio bagaglio culturale, viaggiare con la fantasia, stimolare emozioni e creatività. Un mondo speciale che purtroppo in questo periodo storico coinvolge poco i giovani ed ecco allora che in occasione dell’arrivo della Giornata Mondiale del Teatro, prevista il 27 marzo, il parco Zoomarine, da sempre in prima linea negli eventi educativi formato famiglia, gioca d’anticipo decidendo di puntare l’intero week-end a ridosso della ricorrenza, sabato 23 e domenica 24 marzo, al valore di questa antica arte, fonte di benefici per mente e corpo. 

Le arene del parco ospiteranno alcune compagnie, fra cui Officina Dioniso Teatro, che porterà in scena La Bella e La Bestia e In un mare di sogni,, e la Compagnia della Farsa, che porterà in scena Contrappunti Teatrali.

Spettacoli adatti ad una platea di ragazzi/ragazze e adulti, che offrono a tutti l’opportunità di avvicinarsi al teatro e ai suoi protagonisti. E per sottolineare la volontà di influenzare il pubblico giovane, che affolla le attrazioni o i percorsi educazionali con dimostrazioni e sessioni dedicate ad animali e all’ambiente di Zoomarine, il direttore generale Alex Mata ha fortemente deciso di lanciare la campagna “Teatro a rischio estinzione. Facciamo rete”, una campagna sociale e solidale, creata in collaborazione con alcuni spazi culturali romani, e che intende favorire il ritorno dei ragazzi/ragazze nelle sale insieme ai loro genitori.

Ad aver aderito: Teatro degli Audaci (via Giuseppe De Santis, 29), Teatro Golden (via Taranto, 36), Teatro Marconi (via Guglielmo Marconi 698/e), Teatro Manfredi (via dei Pallottini, 10), Teatro delle Muse (via Forlì, 43), Teatro Petrolini (via Rubattino, 5), Teatro Prati (via degli Scipioni, 98), Piccolo Teatro di Prosa.

, , , ,
Madia Mauro

Madia Mauro

Esperta di Comunicazione, promuove eventi culturali e scrive di attualità, arte, fotografia, musica e spettacolo.  

Dalla Home