“Aldo Moro: Memoria, politica, democrazia” a Marcianise fino all’8 giugno 2024

Sarà inaugurata il 10 maggio 2024 alle 10.30 presso il Palazzo della Cultura del comune di Marcianise in provincia di...

Aldo Moro


Sarà inaugurata il 10 maggio 2024 alle 10.30 presso il Palazzo della Cultura del comune di Marcianise in provincia di Caserta, la mostra fotografica ‘Aldo Moro: Memoria, politica, democrazia‘. L’esposizione, realizzata dall’Archivio Riccardi e promossa dall’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Antonio Trombetta, intende ricordare la vicenda umana e politica di Aldo Moro, statista e più volte presidente del Consiglio dei Ministri, ucciso brutalmente dalle Brigate Rosse.

La mostra sarà aperta al pubblico fino all’8 giugno 2024 e sarà visitabile gratuitamente dal lunedì al venerdì dalle 17 alle 21, e il sabato e la domenica dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 21. L’esposizione presenta una serie di fotografie che illustrano la carriera politica di Aldo Moro, incluse le opere del celebre fotoreporter Carlo Riccardi, del figlio Maurizio Riccardi autore degli scatti in via Fani e di Maurizio Piccirilli, il fotoreporter che immortalò il ritrovamento del corpo di Moro in Via Caetani.

I visitatori potranno anche guardare un video che ripercorre i tragici 55 giorni della prigionia di Moro, con testimonianze di magistrati, carabinieri, poliziotti e giornalisti che hanno vissuto quei momenti drammatici.

L’Archivio Riccardi, riconosciuto come patrimonio di interesse nazionale dalla Soprintendenza Archivistica del Lazio, custodisce oltre tre milioni di negativi originali che documentano 75 anni di storia italiana.

L’assessore alla Cultura Lisa Froncillo ha sottolineato che la mostra offre un’opportunità per riflettere su uno dei momenti più drammatici della storia democratica italiana e per onorare la memoria di Aldo Moro. L’esposizione è anche un modo per sensibilizzare le giovani generazioni sull’importanza del sacrificio di chi ha lottato per la democrazia e le istituzioni.

,
Simona Mattei

Simona Mattei

Responsabile relazioni istituzionali e referente amministrativo dei progetti editoriali e culturali di AGR, Archivio Riccardi e Quinta Dimensione APS

Dalla Home