Claudio Simonetti: il 2024 parte all’insegna dei concerti

Musicista, compositore, direttore d’orchestra e autore, Claudio Simonetti non ha bisogno di grandi presentazioni.  Basta dire che ha composto colonne sonore di...

Claudio Simonetti's Goblin

Musicista, compositore, direttore d’orchestra e autore, Claudio Simonetti non ha bisogno di grandi presentazioni. 

Basta dire che ha composto colonne sonore di pellicole italiane e americane, Profondo Rosso (1975), Suspiria (1977), Tenebre (1982), Phenomena (1985),Opera (1987), Non ho sonno (2001), Il cartaio (2004), La terza madre (2007), Dracula 3D (2012) di Dario Argento, nonché di La notte dei morti viventi (1968) e Wampyr (1977) di George A. Romero. E che ha scritto colonne sonore per film di Ruggero Deodato, Sergio Martino, Lucio Fulci, Lamberto Bava, Castellano & Pipolo e Salvatore Samperi. 

Da poco tornato in Patria da un lungo tour americano di concerti sold out, ecco che Claudio Simonetti inaugura il 2024 nella maniera che gli è più congeniale: suonando alle tastiere con il gruppo di cui è indiscusso leader, i Claudio Simonetti’s Goblin (Daniele Amador alla chitarra, Cecilia Nappo al basso, Federico Maragoni alla batteria).

Prossimi appuntamenti giovedì 11 gennaio 2024 a Firenze (presso il Circus Rock Pub – via della Treccia, 20), venerdì 12 Bologna (presso l’Alchemica Music Club – via dei Lapidari, 8/b) e sabato 13 a Roma (presso il Traffic Live Club – via Prenestina, 738).

, , , , ,
Redazione Agrpress

Redazione Agrpress

Dalla Home