Continua la crescita di Ticketoo, la startup italiana contro il bagarinaggio

Non si ferma la crescita di Ticketoo, la giovane startup italiana (2ª in classifica dopo Tik Tok, 30mila download, più di...

Continua la crescita di Ticketoo

Non si ferma la crescita di Ticketoo, la giovane startup italiana (2ª in classifica dopo Tik Tok, 30mila download, più di 100mila utenti ed una valutazione di 4,8 stelle su 5 in AppStore) che è attiva  sul mercato del secondary ticketing.

La piattaforma mette in contatto il venditore e il compratore di biglietti e grandi eventi. Ticketoo si posizione in mezzo fra chi ha acquistato il biglietto e che non può andare più all’evento e chi invece ricerca il biglietto all’ultimo minuto. Scopo della startup è quello di permettere lo scambio di biglietti fra i fan ad un costo minore o uguale in modo etico e sicuro. Questo lavoro contrasta il mondo del bagarinaggio sempre più crescente e difficile da eliminare.

«La tecnologia che abbiamo sviluppato permette di mappare i prezzi di tutti i biglietti. Se non lo offri a prezzo minore o uguale, sulla nostra piattaforma il biglietto non lo vendi. Rilevante il nodo del cambio nome del biglietto. Noi guidiamo l’utente anche in questo senso. L’acquirente si troverà nella disponibilità del biglietto pagato il prezzo giusto e con il suo nome sopra. Solo dopo la verifica da parte del sistema si conclude la compravendita», dichiarano i vertici societari di Ticketoo.

,
Redazione Agrpress

Redazione Agrpress

Dalla Home