Da Mario Bros ai Nirvana: la storia degli anni novanta al WhiteMoon

L’8 giugno Torino si trasforma nella capitale italiana dell’amarcord, con il lancio del tour estivo per celebrare i 15 anni...

L’8 giugno Torino si trasforma nella capitale italiana dell’amarcord, con il lancio del tour estivo per celebrare i 15 anni di “90 Wonderland”. Questo format nostalgico riporta in vita gli anni Novanta sul palco della discoteca più trendy della città, il WhiteMoon. Gli organizzatori dichiarano: “Vorremmo sempre vivere in quel decennio, così almeno ci riusciamo per una notte”.

Il WhiteMoon di Torino, situato accanto all’Inalpiarena, si prepara a ospitare l’iconico evento, con un’esplosione di ricordi che faranno rivivere l’epoca d’oro del pop, del rock e della dance. La discoteca, rinnovata e attiva dal 2014, è un punto di riferimento per la movida torinese, aperta ogni settimana durante l’estate dal giovedì al sabato, con serate tematiche e ospiti d’eccezione.

Il Ritorno degli Anni Novanta

La serata dell’8 giugno sarà dominata da un’atmosfera unica, con figuranti come Spider-Man e Mario Bros, scenografie ispirate a Jurassic Park e ballerine in stile “Baywatch”. Il format televisivo Stranamore farà la sua apparizione, insieme ai famosi chewing gum Brooklyn e Big Bubbles. La consolle sarà occupata dai DJ che mixeranno le hit più amate degli anni ’90, spaziando dai Nirvana ai primi successi di Jovanotti.

Un Evento Itinerante di Successo

Il format “90 Wonderland” non è solo un evento, ma un vero e proprio fenomeno culturale. Nato nel 2008 grazie alla passione di Willy Bergamin, Francesco Ciconte e Davide Menegazzo, il format ha conquistato il pubblico con circa 400 eventi organizzati in tutta Italia. Quest’anno, con la ripresa post-pandemia, il tour toccherà una quarantina di città e discoteche, coinvolgendo oltre 200.000 persone.

Un Tuffo nel Passato

Durante il “90 Wonderland”, il pubblico potrà ballare sulle note di brani indimenticabili come “Smells Like Teen Spirit” dei Nirvana, “Rhythm is a Dancer” degli Snap!, “Barbie Girl” degli Aqua e molte altre hit che hanno segnato quel decennio. L’evento promette di essere una festa completa con animazione, effetti speciali e gadget a tema, offrendo un’esperienza immersiva che riporta indietro nel tempo.

Un Team di Appassionati

La direzione artistica del progetto è curata da un team di esperti del settore: Willy Bergamin, direttore artistico di Padova, Francesco Ciconte, product manager calabrese, e Davide Menegazzo, manager gestionale di Vicenza. La loro comune passione per gli anni Novanta li ha spinti a creare un format unico, capace di far rivivere quegli anni magici attraverso la musica e l’intrattenimento.

Conclusione

Il “90 Wonderland” rappresenta un’occasione imperdibile per tutti gli amanti della musica e della cultura degli anni ’90. L’evento dell’8 giugno al WhiteMoon di Torino sarà solo l’inizio di un tour estivo che promette di portare un’ondata di nostalgia e divertimento in tutta Italia. Come afferma Francesco Ciconte: “Il nostro format nasce dalle emozioni che proviamo quando saliamo sul palco e vediamo il nostro pubblico ballare e divertirsi”.

, , , , , ,
Giovanni Currado

Giovanni Currado

Responsabile editoriale dell'agenzia Agr Srl. Giornalista e fotografo, autore di diversi reportage in Asia e Africa. Responsabile dello studio dell'immenso archivio fotografico Riccardi

Dalla Home