“Daje De Alberi”: dalla generosità dei cittadini donati decine di nuovi alberi alla Capitale

Un dono di decine di nuovi alberi per le strade di Roma. Grazie alla generosità di residenti e sostenitori dell’Associazione...

gruppo Daje de Alberi

Un dono di decine di nuovi alberi per le strade di Roma. Grazie alla generosità di residenti e sostenitori dell’Associazione di tutela ambientale “Daje De Alberi”, attiva da quattro anni sul territorio.

Ha riscosso grande successo di partecipazione il primo evento 2024 del progetto Condivide et Albera, che punta a regalare ossigeno, CURA e bellezza alla Capitale, in collaborazione col Dipartimento Tutela Ambientale del Campidoglio. I diciassette nuovi alberi, messi a dimora nei quartieri Vigna Clara, Nomentano-Lanciani, Trieste-Salario e Africano, saranno curati per due anni dai volontari dell’associazione e dai residenti.

Le specie sono state scelte premiando la biodiversità ed il principio dell’albero giusto al posto giusto, raccomandati dal professor Francesco Ferrini, uno dei più autorevoli esperti internazionali di arboricoltura urbana, consulente scientifico del progetto (Ligustrum variegata, Nerium oleander, Cercis siliquastrum e Photinia X Fraseri). Hanno testimoniato il loro sostegno all’impegno di Daje De Alberi la presidente del II Municipio, Francesca Del Bello, dirigenti della Polizia Locale e del Nucleo Ambiente e Decoro (NAD). «Dove c’è gestione, passione e partecipazione c’è vera Riforestazione. Avanti tutta, daje, grazie ai donatori e alle donatrici». Questo l’incoraggiamento arrivato da Lorenzo Cioce, presidente dell’Associazione che dal 2023 è partner dell’Arbor Day Foundation, l’organizzazione americana senza scopo di lucro che ha piantato più di cinquecento milioni di alberi in quartieri, comunità, città e foreste di tutto il mondo.

Daje De Alberi si muove sin dalla sua nascita favorendo attività dal basso in linea con l’Agenda Onu 2030: obiettivo la vera riforestazione urbana partecipata con occhio attento sempre alla cura del patrimonio pubblico esistente.

Il secondo evento 2024 di “Condivide et Albera” si svolgerà sabato 2 marzo 2024 nel quartiere Appio.

, , , , , ,
Madia Mauro

Madia Mauro

Esperta di Comunicazione, promuove eventi culturali e scrive di attualità, arte, fotografia, musica e spettacolo.  

Dalla Home