Dal Piano Fanfani alla visione fotografica: una Mostra su Roma a cavallo del Piano Marshall

75 anni fa, il 5 febbraio 1949, il Rapporto Hoffman proietta l’Italia al centro delle critiche degli Stati Uniti sull’utilizzo...

Mostra Roma - Piano Case - Piano Marshall
Roma negli anni '50 - Foto Carlo Riccardi © Archivio Riccardi

75 anni fa, il 5 febbraio 1949, il Rapporto Hoffman proietta l’Italia al centro delle critiche degli Stati Uniti sull’utilizzo dei fondi del Piano Marshall. Contestato il “Piano Fanfani”, finalizzato alla costruzione di case popolari, gli USA preferivano un aumento del potere d’acquisto per promuovere prodotti industriali americani.

Il Piano Marshall, annunciato nel 1947, destinava oltre 12,7 miliardi di dollari per la ripresa postbellica europea, spinse l’Italia a implementare il “Piano Fanfani” (INA-Casa). Nonostante le iniziali critiche, l’iniziativa portò a quartieri autosufficienti, offrendo a architetti e ingegneri l’opportunità di plasmare le città.

Nel 2021, l’associazione Quinta Dimensione APS ha lanciato lo studio sulla sezione dell’Archivio Riccardi dedicata a Roma: la città millenaria, con la sua storia e monumenti, è passata dall’essere “museo a cielo aperto”, simbolo di imponenza e immortalità internazionale, a “cantiere a cielo aperto”.

Il progetto a cura di Maurizio Riccardi e Giovanni Currado racconta la storia visiva di Roma negli anni del dopoguerra e affrontando il contrasto tra la grandezza e le difficoltà delle realtà marginali, con le foto di Carlo Riccardi viene documentato il periodo postbellico e il boom economico, catturando la lotta e le speranze di una nazione che si rialza.

La recente crisi sanitaria causata dal virus Covid19, ha evidenziato la fragilità del tessuto economico e sociale, ribadendo l’importanza di preservare la “normalità”, ma anche spingendo le istituzioni europee a intraprendere un nuovo “Piano Marshall”: il PNRR, “Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza” che, come il suo predecessore, non è esente da critiche e polemiche.

La mostra realizzata con le foto dell’Archivio Riccardi vuole essere un’opportunità di dibattito e riflessione: un richiamo per le nuove generazioni a non dimenticare le difficoltà come fondamenta del benessere odierno.

Per informazioni su come e dove vederla o come poterla allestire nel corso di un evento clicca qui.

, , , , , , , ,
Redazione Agrpress

Redazione Agrpress

Dalla Home