Danila Stalteri in “Hasta siempre, Frida!” al Teatro 7 Off  

Danila Stalteri debutterà giovedì 2 novembre 2023 al Teatro 7 Off – via Monte Senario, 81/a – con lo spettacolo di Maurizio Nicastro Hasta siempre, Frida!,un intenso ritratto in prosa della pittrice messicana...

Danila Stalteri debutterà giovedì 2 novembre 2023 al Teatro 7 Off – via Monte Senario, 81/a – con lo spettacolo di Maurizio Nicastro Hasta siempre, Frida!,un intenso ritratto in prosa della pittrice messicana icona dei nostri tempi. Regia di M. Nicastro, accompagnamento alla chitarra di Fabio Falaguasta.

Al Teatro 7 Off , da giovedì 2 a domenica 5 novembre 2023, Danila Stalteri porta in scena un ritratto vero e  profondo di Frida Kahlo (1907-1954), artista eccentrica e icona dei nostri tempi.

Lo spettacolo porta in superfice i sentimenti più intimi e fragili di Frida Kahlo, un’artista che ha incarnato il concetto di rivoluzione nell’accezione più moderna e completa del termine, mettendo in atto una comunicazione verbale, artistica e comportamentale.

Hasta siempre, Frida!, che ha debuttato in prima nazionale nel settembre 2022 al Palazzo della Cultura di Catania nell’ambito del Catania Summer Fest, dopo le date romane sarà al Teatro Magnolfi di Prato e al Teatro Comunale di Fauglia (PI); sarà poi in Liguria (al Teatro Garage di Genova) e tornerà in Toscana, al Palco 38 di Carrara (MS).

Sull’ impetuosa esistenza di Frida Kahlo si è scritto e detto, molto, ma non ancora abbastanza perché molti sono i motivi che la rendono immortale.  

Grazie alla tecnologia del videomapping la protagonista, entrando in una gabbia scenica in 3D, interagisce con l’immagine di se stessa, dei suoi sogni e dei suoi incubi. 

Questa pièce viaggia all’interno dell’anima di Frida Kahlo per trovar le ragioni e le contraddizioni delle sue scelte; mostra il suo essere fragile e nello stesso tempo incrollabile, la sua capacità di trasformare il dolore e la sofferenza in eccelsa creatività fino a «illuminare un fiore, nascosto, di struggente bellezza».

«Dopo intere stagioni all’insegna della comicità, diventare Frida Kahlo è stata una delle esperienze più intense della mia carriera. Posto il fatto che non esistono attori “comici” o “drammatici”, entrare nel corpo martoriato, nel cuore spezzato, nell’anima lacerata di Frida, e al contempo nella sua inscalfibile forza, mi ha permesso di scandagliare ancora più profondamente il mio essere donna e artista, a volte incompresa», ha affermato Danila Stalteri illustrando il suo lavoro di indagine del personaggio. «Anche io nel mio piccolo mondo teatrale, infatti, a volte vengo vista come una donna folle e visionaria, ed anche io come Frida sono alimentata da un’indescrivibile passione per la mia arte. Non si può non amare Frida e non si può non venire a conoscerla ancora più profondamente e ad omaggiarla a teatro!».

.

Hasta siempre, Frida!  di Maurizio Nicastro – regia: M. Nicastro; interprete: Danila Stalteri; chitarra: Fabio Falaguasta; costumi: Gaia Nicastro; scene: StArt Lab – rimarrà in scena al Teatro 7 Off fino a domenica 5 novembre 2023; (orario: da giovedì 2 a sabato 4, ore 21.00; domenica 5, ore 18.00).

, , , , ,
Alessandro Poggiani

Alessandro Poggiani

Classe 1986, storico del cinema e giornalista pubblicista, appassionato di courtroom dramas, noir, gialli e western da vent'anni circa, ha lavorato come battitore per libri, saggi e articoli, e come segretario di produzione per un docufilm su Pier Paolo Pasolini. Dopo un master in Editoria e Giornalismo, ha collaborato con il Saggiatore, con la Dino Audino editore e con AGR. Attualmente lavora come redattore freelance, promotore di eventi culturali e fotografo in occasione di incontri, dibattiti, presentazioni di libri, fiere librarie e vernissages.

Dalla Home