Fisascat Cisl, 8 Marzo: L’Europa è Donna

La Fisascat Cisl organizza il convegno “Europa è Donna – Sfide, Protagonismo, Diritti, Lavoro” in occasione della Giornata Internazionale della...

fisascat 8 marzo

La Fisascat Cisl organizza il convegno “Europa è Donna – Sfide, Protagonismo, Diritti, Lavoro” in occasione della Giornata Internazionale della Donna, presso l’Auditorium Donat Cattin dalle 9.30 alle 13.00. L’evento, che si ispira al mito di Europa, la figura mitologica fenicia associata alla nascita della civiltà cretese, si propone di esaminare lo stato dell’occupazione femminile in Italia ed Europa.

Il convegno metterà in evidenza l’importanza cruciale della contrattazione per la salvaguardia del lavoro femminile, esplorerà la storia dell’emancipazione delle donne in Europa e analizzerà la normativa internazionale in materia. Tra i relatori, Gianni Rosas (Direttore dell’Ufficio OIL per l’Italia e San Marino), Marcella Filippa (Direttrice Associazione Vera Nocentini), Emmanuele Massagli (Presidente della Fondazione Tarantelli). La giornalista Rai Monica Setta modererà l’evento, introdotto dalla Segretaria Nazionale Fisascat Cisl Aurora Blanca.

Il confronto finale sulle sfide e opportunità future per l’occupazione femminile coinvolgerà Daniela Fumarola (Segretaria Generale Aggiunta Cisl) e Davide Guarini (Segretario Generale Fisascat Cisl).

Il leader della Fisascat Cisl, Davide Guarini, sottolinea che l’iniziativa mira a promuovere un’Europa moderna dove le donne siano valorizzate, rispettate e protette sul fronte lavorativo. Guarini evidenzia le persistenze delle disparità salariali, discriminazioni e difficoltà di accesso al mercato del lavoro per molte donne, sottolineando che la contrattazione collettiva è fondamentale per garantire parità di genere e tutele, negoziando condizioni di lavoro dignitose e salari equi.

, , , , , ,
Giovanni Currado

Giovanni Currado

Responsabile editoriale dell'agenzia Agr Srl. Giornalista e fotografo, autore di diversi reportage in Asia e Africa. Responsabile dello studio dell'immenso archivio fotografico Riccardi

Dalla Home