François Morlupi presenta “Il gioco degli opposti. Un’indagine per i Cinque di Monteverde” al Caffè Letterario di Euroma2  

La serie noir che ha rivelato l’ironia e il talento di François Morlupi, che sarà protagonista, venerdì 5 luglio 2024 alle ore 17.00,...

Cover "Il gioco degli opposti" di François Morlupi

La serie noir che ha rivelato l’ironia e il talento di François Morlupi, che sarà protagonista, venerdì 5 luglio 2024 alle ore 17.00, del prossimo Caffè Letterario di Euroma2, appuntamento finale in chiusura di stagione.

Uno scrittore sempre più apprezzato dai lettori/lettrici e vincitore per due anni consecutivi del Premio Scerbanenco dei Lettori e di altri importanti premi. Un punto di riferimento nella narrativa crime.

Una chiave usb, il video di un omicidio brutale, un messaggio consegnato alla polizia. Il commissario Ansaldi è di nuovo trascinato negli abissi della violenza umana, in un’indagine dura, adrenalinica e coinvolgente. François Morlupi incontrerà il pubblico al secondo piano di Euroma2, davanti alla libreria La Feltrinelli e, nel corso della presentazione del libro, sarà affiancato dal giornalista Federico Raponi e dall’attore Paolo Romano, il quale allieterà il pubblico con la lettura di alcuni brani. 

Il libro Il gioco degli opposti. Un’indagine per i Cinque di Monteverde (Salani Editore) prende le mosse da Sofia, in Bulgaria. In una gelida domenica d’inverno, mentre una bufera di neve imperversa sulla città, un ragazzo si presenta al commissariato centrale e chiede dell’ispettore Dimitrov. Sa già che da là dentro non uscirà vivo, ma ha un’importante missione da compiere: consegnare una chiavetta usb che contiene il filmato di un brutale omicidio. L’ispettore, noto per i suoi scoppi d’ira e per una certa propensione ai traffici illeciti, non fa in tempo a interrogare il ragazzo perché quest’ultimo si toglie la vita mordendo una capsula di cianuro. Tuttavia, prima di morire lascia un secondo messaggio, un bigliettino con su scritto un nome: Biagio Maria Ansaldi. Quando la notizia arriva a Monteverde, il commissario Ansaldi ha appena finito di accogliere il nuovo membro della sua squadra, Eliana Alerami, una giovane recluta che ha grande volontà di dimostrare il proprio valore. Quello avvenuto a Sofia non è solo un delitto terrificante, ma è il primo di una catena che rischia di seminare il panico in tutta Europa. Ansaldi, dunque, non ha scelta; è costretto a partire immediatamente ed a trovare un modo per collaborare con Dimitrov, l’uomo più diverso da lui che il destino potesse mettere sul suo cammino.

Un’ indagine più dura e complessa, che fonde le atmosfere del noir italiano con quelle del poliziesco internazionale; una frenetica corsa contro il tempo e un viaggio nei territori più freddi dell’animo umano.

François Morlupi (1983), italo-francese, lavora in ambito informatico in una scuola francese di Roma. Dopo aver dominato a lungo le classifiche ebook, nell’aprile 2021 è arrivato in libreria con Come delfini tra pescecani, cui hanno fatto seguito Nel nero degli abissi (entrambi hanno vinto il premio Scerbanenco assegnato dai lettori) e Formule mortali (in corso di traduzione in Spagna), affermandosi come una fra le voci più originali del panorama noir.

Il gioco degli opposti. Un’indagine per i Cinque di Monteverde di François Morlupi, pubblicato da Salani Editore (Milano) nella collana “Le stanze” – pp. 544, euro 18,00 -, e disponibile in libreria e online da aprile 2024, verrà presentato presso il Caffè Letterario di Euroma2 venerdì 5 luglio.

, , , , , , , ,
Alessandro Poggiani

Alessandro Poggiani

Classe 1986, storico del cinema e giornalista pubblicista, appassionato di courtroom dramas, noir, gialli e western da vent'anni circa, ha lavorato come battitore per libri, saggi e articoli, e come segretario di produzione per un docufilm su Pier Paolo Pasolini. Dopo un master in Editoria e Giornalismo, ha collaborato con il Saggiatore, con la Dino Audino editore e con AGR. Attualmente lavora come redattore freelance, promotore di eventi culturali e fotografo in occasione di incontri, dibattiti, presentazioni di libri, fiere librarie e vernissages.

Dalla Home