Impulso energetico Italiano: Terna riporta crescita nei consumi industriali e rinnovabili in aumento

Terna, la società nazionale che gestisce la rete di trasmissione elettrica, ha reso noti i dati positivi riguardo ai consumi...

Terna Consumi

Terna, la società nazionale che gestisce la rete di trasmissione elettrica, ha reso noti i dati positivi riguardo ai consumi energetici in Italia nel mese di gennaio 2024. I consumi elettrici sono aumentati del 2,1% rispetto all’anno precedente, attestandosi a 26,7 miliardi di kWh. Tale crescita è attribuita al giorno lavorativo aggiuntivo e alla temperatura media mensile invariata rispetto all’anno precedente.

In particolare, l’indice IMCEI, che monitora i consumi industriali delle imprese energetiche, ha evidenziato una crescita del 3,5%. Settori come la cartaria, la siderurgia e i mezzi di trasporto hanno registrato una performance positiva, mentre metalli non ferrosi e chimica hanno mostrato un calo.

Terna ha anche pubblicato per la prima volta l’indice IMSER, focalizzato sui consumi elettrici nel settore dei servizi. Questo indice, elaborato con la collaborazione di cinque gestori di rete di distribuzione, permette di monitorare circa l’80% del settore italiano dei servizi. Sebbene con un ritardo temporale di circa due mesi rispetto all’indice IMCEI, l’IMSER ha registrato una variazione positiva del 4,7% nel mese di novembre 2023.

Nel contesto energetico, la produzione nazionale ha coperto il 79,1% della domanda di energia elettrica, mentre il restante 20,9% è stato soddisfatto dal saldo delle energie scambiate con l’estero. La produzione rinnovabile ha segnato un aumento significativo, con 687 MW aggiuntivi, dimostrando un trend positivo nel 2024.

Da sottolineare è il crollo della produzione termoelettrica, ridotta del 13%, con una significativa diminuzione della produzione a carbone (-85%). Le fonti rinnovabili, al contrario, hanno mostrato aumenti considerevoli: +47,7% idroelettrico, +25,5% fotovoltaico e +22,8% eolico.

In conclusione, il rapporto mensile di Terna conferma la vitalità del settore energetico italiano, evidenziando la crescente importanza delle interconnessioni con l’estero. Il ruolo sempre più strategico delle energie rinnovabili si riflette nella continua crescita della capacità installata, promettendo uno sviluppo sostenibile per il futuro.

, , , , , , , ,
Redazione Agrpress

Redazione Agrpress

Dalla Home