“Joanna Karol Paul” di Giulia Massimini al Teatro Linguaggicreativi a Milano

Giovani attori crescono sul palcoscenico al Teatro Linguaggicreativi di Milano. Appuntamento con la giovanissima compagnia Piracanta Teatro, che presenta lo...

Ilaria Ballantini, Giovanna Giardina, Andrea Triaca
foto di Guido Mencari

Giovani attori crescono sul palcoscenico al Teatro Linguaggicreativi di Milano.

Appuntamento con la giovanissima compagnia Piracanta Teatro, che presenta lo spettacolo Joanna Karol Paul di Giulia Massimini, menzione della giuria Premio Hystrio Scritture di Scena 2022.

Lo spettacolo andrà in scena domenica 7 aprile 2024 alle ore 19.00 al Teatro Linguaggicreativi a Milano (via E. Villoresi, 26 – MM2 Romolo).

È la storia di tre adolescenti che, lasciati ai margini del normo-sistema circostante e quasi invisibili agli occhi del tessuto familiare d’appartenenza, adibiscono a rifugio gli interni di uno spazio abbandonato. In tempi recenti, volutamente non connotati, il loro triangolo relazionale sfida i tabù e le imposizioni, alla ricerca di un proprio linguaggio e di una propria identità. A invadere il campo è l’epoca mitica dell’adolescenza, che ha ancora il coraggio, a differenza del mondo adulto, di scoprire se stessa intorno a una domanda fondamentale: che cosa faccio quando ho bisogno di essere amato e nessuno mi guarda?

Joanna Karol Paul di Giulia Massimini – regia: G. Massimini; interpreti: Ilaria Ballantini, Giovanna Giardina, Andrea Triaca; disegno luci: Alessia Giglio; musiche a cura di: Maria Chiara Massimini; foto di scena: Guido Mencari; produzione: Piracanta Teatro e Compagnia Lacasadargilla, realizzato con il sostegno di SPIN TIME LABS – sarà in scena al Teatro Linguaggicreativi domenica 7 aprile 2024 (consigliato: +16 anni).

, , , , , , , ,
Alessandro Poggiani

Alessandro Poggiani

Classe 1986, storico del cinema e giornalista pubblicista, appassionato di courtroom dramas, noir, gialli e western da vent'anni circa, ha lavorato come battitore per libri, saggi e articoli, e come segretario di produzione per un docufilm su Pier Paolo Pasolini. Dopo un master in Editoria e Giornalismo, ha collaborato con il Saggiatore, con la Dino Audino editore e con AGR. Attualmente lavora come redattore freelance, promotore di eventi culturali e fotografo in occasione di incontri, dibattiti, presentazioni di libri, fiere librarie e vernissages.

Dalla Home