La dozzina del Premio Strega: rivelati i finalisti della 78ª edizione

Nella suggestiva cornice della Camera di Commercio di Roma, nella Sala del Tempio di Vibia Sabina e Adriano, è stata...

Premio Strega

Nella suggestiva cornice della Camera di Commercio di Roma, nella Sala del Tempio di Vibia Sabina e Adriano, è stata svelata la dozzina dei finalisti per la 78ª edizione del prestigioso Premio Strega. Tra gli 82 libri inizialmente selezionati, il Comitato direttivo ha scelto i seguenti candidati:

  • Sonia Sggio, “Nella stanza dell’imperatore” (Fazi)
  • Adrian N. Bravi, “Adelaida” (Nutrimenti)
  • Paolo Di Paolo, “Romanzo senza umani” (Feltrinelli)
  • Donatella Di Pietrantonio, “L’età fragile” (Einaudi)
  • Tommaso Giartosio, “Autobiogrammatica” (minimum fax)
  • Antonella Lattanzi, “Cose che non si raccontano” (Einaudi)
  • Valentina Mira, “Dalla stessa parte mi troverai” (SEM)
  • Melissa Panarello, “Storia dei miei soldi” (Bompiani)
  • Daniele Rielli, “Il fuoco invisibile. Storia umana di un disastro naturale” (Rizzoli)
  • Raffaella Romagnolo, “Aggiustare l’universo” (Mondadori)
  • Chiara Valerio, “Chi dice e chi tace” (Sellerio)
  • Dario Voltolini, “Invernale” (La Nave di Teseo)

Durante la conferenza stampa sono stati annunciati anche i finalisti della 2ª edizione del Premio Strega Poesia e dell’11ª edizione del Premio Strega Europeo.

Il Premio Strega, promosso da Fondazione Maria e Goffredo Bellonci e Strega Alberti Benevento, gode del sostegno di Roma Capitale e Camera di Commercio di Roma, con la collaborazione di BPER Banca.

La proclamazione dei cinque finalisti avverrà il 5 giugno a Benevento, al Teatro Romano, mentre il vincitore sarà eletto il 4 luglio al Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia.

,
Giovanni Currado

Giovanni Currado

Responsabile editoriale dell'agenzia Agr Srl. Giornalista e fotografo, autore di diversi reportage in Asia e Africa. Responsabile dello studio dell'immenso archivio fotografico Riccardi

Dalla Home