La versione ufficiale di Paolo Maria Congi al Teatro Trastevere

Ha debuttato martedì 14 febbraio 2023 al Teatro Trastevere – via Jacopa de’ Settesoli, 3 – lo spettacolo di Paolo...

Mauro Tiberi e Paolo Maria Congi in "La versione ufficiale"

Ha debuttato martedì 14 febbraio 2023 al Teatro Trastevere – via Jacopa de’ Settesoli, 3 – lo spettacolo di Paolo Maria Congi “La versione ufficiale”, regia di Benedetta Cassio e P. M.Congi ed interpretato da Mauro Tiberi e P. M. Congi.

«Il falso non è solo una mistificazione della realtà, ma è un tradimento costante del nostro sentimento umano, una negazione continua delle proprie responsabilità, una forma di interazione sociale assecondata dalla società che ci circonda: accettiamo di essere falsi e accettiamo le falsità come strumento di comunicazione. Prendendo spunto dal romanzo di Conrad Sotto gli occhi dell’Occidente, il testo parte da un presupposto semplice: se è giusto o sbagliato uccidere un ministro reputato un criminale. Da qui siamo partiti, per arrivare alle conclusioni più intime e personali dei personaggi fino all’ultimo» (Paolo Maria Congi)

Due amici si incontrano dopo quindici anni, ognuno nel momento più difficile della propria vita. Flavio e Dino sono due giornalisti, diversi per idee e condizione sociale, ma la loro storia è intrecciata, fatta di amore e odio, di amicizia e invidia, come dei bambini che giocano alla guerra e al massacro. Il mondo del giornalismo è feroce, senza scrupoli, a volte basta creare una voce che la notizia diventa realtà, altre volte non serve nemmeno agire per farsi ascoltare. Il mondo che viviamo è chiuso, fatto di muri, cosa fa notizia? E perché? Può la morte di un ministro scatenare la rivoluzione? O è solo un’altra bugia in mezzo alla marea che ci travolge?

 

La versione ufficiale. Uno studio di Paolo Maria Congi – regia: Benedetta Cassio, P. M. Congi; interpreti: Mauro Tiberi, P. M. Congi; produzione: Versus-Progetto Goldstein – rimarrà in scena al Teatro Trastevere fino a domenica 19 febbraio 2023.

, , , , , ,
Alessandro Poggiani

Alessandro Poggiani

Classe 1986, storico del cinema e giornalista pubblicista, appassionato di courtroom dramas, noir, gialli e western da vent'anni circa, ha lavorato come battitore per libri, saggi e articoli, e come segretario di produzione per un docufilm su Pier Paolo Pasolini. Dopo un master in Editoria e Giornalismo, ha collaborato con il Saggiatore, con la Dino Audino editore e con AGR. Attualmente lavora come redattore freelance, promotore di eventi culturali e fotografo in occasione di incontri, dibattiti, presentazioni di libri, fiere librarie e vernissages.

Dalla Home