“Le giraffe in giardino” di Sara Marcoccia presentato alla Biblioteca Cento Incroci

È stato presentato giovedì 13 giugno 2024 presso la Biblioteca Cento Incroci a Roma – via delle Palme, 158 – il romanzo di Sara Marcoccia Le giraffe...

Sara Quaresima, Paola d'Alelio, Roberta Rossi Brunori, Sara Marcoccia, Monica Calcagni, Roberta Maresci
Sara Marcoccia (al centro) con, da sinistra, Sara Quaresima, Paola d'Alelio, Roberta Rossi Brunori, Monica Calcagni e Roberta Maresci

È stato presentato giovedì 13 giugno 2024 presso la Biblioteca Cento Incroci a Roma – via delle Palme, 158 – il romanzo di Sara Marcoccia Le giraffe in giardino (Paesi Edizioni).

Nel corso dell’incontro, moderato dalla giornalista Roberta Maresci, l’autrice ha dialogato con la dott.ssa Roberta Rossi Brunori (presidente Associazione Nazionale Farmacisti per l’Educazione alla Salute), con la dott.ssa Monica Calcagni (ginecologa), con Sara Quaresima (membro del CTS Associazione “La voce di una è la voce di tutte” ODV), Paola D’Alelio (tutor volontaria Associazione “La voce di una è la voce di tutte” ODV e responsabile del Telefono Giallo) e con la dott.ssa Annachiara Falchetti (Associazione “La voce di una è la voce di tutte” ODV).

Un romanzo che affronta in modo introspettivo il tema dell’endometriosi. Una lettura intima e profonda su malattia e sul desiderio di maternità.

«A volte un libro ben scelto ti salva la vita da qualsiasi cosa, persino da te stesso» (Daniel Pennac)

«Passiamo tutta la vita a pretendere l’amore. Da parte della famiglia, di un eventuale marito, o dagli amici. Vogliamo apprezzamento e riconoscenza. Ci impegniamo, studiamo, ci informiamo e cerchiamo di seguire il passo del mondo. Ma c’è un momento nella vita di una donna in cui non basta più ricevere; si desidera donare amore, un sentimento più profondo e speciale, come l’amore per un figlio» (Sara Marcoccia, Le giraffe in giardino, Paesi Edizioni, Roma 2024)

«In questo solitario viaggio alla scoperta della mia malattia, il solo ad aver sempre avuto fiducia in me, è stato mio marito Luca. L’unico a credere che io fossi affetta da qualcosa di grave» (Sara Marcoccia, cit.)

«Mi sentivo spesso fiacca e tutti i giorni venivo afflitta da una spossatezza esagerata. In aggiunta, delle forti fitte, situate all’altezza della pancia, si presentavano a qualsiasi ora del giorno e della notte» (Sara Marcoccia, cit.)

Il libro è il racconto di un viaggio interiore che ha come protagonista Francesca, una donna, come molte altre guerriere invisibili, affetta da endometriosi, e che vede le sue certezze crollare una dopo l’altra. Si ritrova davanti a un bivio: dover scegliere fra l’adozione di un bambino dell’orfanotrofio di Pretoria – in Sudafrica -, dove lei ormai da anni fa volontariato, o intraprendere la strada della fecondazione assistita.

Una storia di rinascita in cui perdersi per ritrovarsi anche nei momenti difficili, in cui Francesca pone la sua ricerca della serenità su un piano universale: la destinazione finale di questo suo viaggio è conquistare un nuovo stato d’animo. Una sensazione speciale che è dentro di noi, indipendentemente da quel che il destino ci riserva. Un viaggio che la porterà anche a scegliere se tenere oppure no delle giraffe nel suo giardino.

Sara Marcoccia, laureata in Farmacia e Ingegneria industriale, è direttore di farmacia. Da sempre appassionata di scrittura, ha vinto vari premi per i suoi racconti. Amante dei viaggi, gira il mondo con suo marito. durante una tappa in Sudafrica la scoperta improvvisa della malattia e dell’infertilità la porta a diventar volontaria di ALICE (Associazione Lotta Italiana per la Consapevolezza sull’Endometriosi) ed alla stesura di Le giraffe in giardino, suo romanzo d’esordio.

La voce di una è la voce di tutte ODV è un’organizzazione no profit di volontariato per le persone affette da endometriosi. «Ci occupiamo di supportare le persone che vivono e convivono con una patologia cronica e invalidante come l’endometriosi. Nasciamo con lo scopo di creare una rete di unione, solidarietà, collaborazione fra tutte le persone affette da questa patologia, su territorio italiano. Ognun di voi potrà sentirsi parte integrante dell’associazione, collaborando in prima persona all’ideazione e allo svolgimento dei progetti atti a rompere il silenzio nei confronti dell’endometriosi» (Associazione “La voce di una è la voce di tutte”).

Le giraffe in giardino di Sara Marcoccia, pubblicato da Paesi Edizioni (Roma) nella collana “Sartoria Editoriale” – genere: Romanzo-Verità; pp. 208, euro 16,00 – e disponibile in libreria e online dallo scorso 5 aprile (è uscito circa una settimana dopo il 28 marzo – dal 2014 Giornata Mondiale dell’Endometriosi) è stato presentato presso la Biblioteca Cento Incroci giovedì 13 giugno 2024

, , , , , , , , , , , , ,
Alessandro Poggiani

Alessandro Poggiani

Classe 1986, storico del cinema e giornalista pubblicista, appassionato di courtroom dramas, noir, gialli e western da vent'anni circa, ha lavorato come battitore per libri, saggi e articoli, e come segretario di produzione per un docufilm su Pier Paolo Pasolini. Dopo un master in Editoria e Giornalismo, ha collaborato con il Saggiatore, con la Dino Audino editore e con AGR. Attualmente lavora come redattore freelance, promotore di eventi culturali e fotografo in occasione di incontri, dibattiti, presentazioni di libri, fiere librarie e vernissages.

Dalla Home