Maratona di Roma 2024: trionfo dei corridori keniani e nuovi record

La 29ª edizione della Acea Run Rome The Marathon ha visto trionfare i corridori keniani, stabilendo nuovi record e suscitando...

maratona di Roma

La 29ª edizione della Acea Run Rome The Marathon ha visto trionfare i corridori keniani, stabilendo nuovi record e suscitando grande entusiasmo. Asbel Rutto ha dominato la gara maschile con un tempo record di 2 ore, 6 minuti e 24 secondi, migliorando il precedente primato di circa 3 minuti. Anche tra le donne, la vittoria è stata keniana, con Ivyne Lagat che ha abbattuto il suo personale di oltre 17 minuti, completando la maratona in 2 ore, 24 minuti e 35 secondi. Il podio maschile è stato completato da Brian Kipsang e Sila Kiptoo, mentre tra le donne, Lydia Simiyu ed Emebet Niguse hanno conquistato rispettivamente il secondo e il terzo posto.

L’evento ha comportato la chiusura di alcune strade, con deviazioni dei mezzi pubblici per l’allestimento delle strutture di partenza. Il percorso è partito da via dei Fori Imperiali, con una nuova tratta più vicina al Colosseo e un cambio di direzione verso il centro storico di Roma. Dopo aver toccato punti iconici come l’Anfiteatro Flavio e l’Arco di Costantino, i corridori si sono diretti verso la Basilica di San Paolo, attraversando luoghi significativi come Testaccio e il Lungotevere. Il tragitto ha incluso anche la visita a Castel Sant’Angelo e il ritorno verso il centro, con il traguardo finale nuovamente ai Fori Imperiali.

L’evento ha attratto una grande affluenza di partecipanti e spettatori, permettendo di celebrare non solo lo sport, ma anche la storia e la bellezza della città eterna.

, , ,
Redazione Agrpress

Redazione Agrpress

Dalla Home