Marevivo: giornata di cleanup in Sardegna nell’ambito della campagna Adotta una spiaggia

Stagno di Santa Caterina e Laguna di Sant’Antioco scenario di una giornata dedicata al rispetto per l’ambiente in collaborazione con...

Stagno di Santa Caterina e Laguna di Sant’Antioco scenario di una giornata dedicata al rispetto per l’ambiente in collaborazione con Rilastil.

Sabato 15 e domenica 16 aprile 2023 volontari, studenti e aziende si sono uniti per difendere il mare, in una giornata di pulizia della spiaggia nei pressi dello Stagno di Santa Caterina e della Laguna di Sant’Antioco

L’appuntamento, che si inserisce nell’ambito della campagna nazionale di Marevivo “Adotta una spiaggia”, ha visto coinvolti i volontari della Delegazione Sud Sardegna, con il sostegno degli studenti e studentesse delle classi quarte dell’Istituto Angioy di Carbonia, di Rilastil, storico marchio del gruppo italiano Istituto Ganassini, leader nella produzione di cosmetici per la cura della pelle e il patrocinio del Comune di Sant’Antioco.

Dopo il ritrovo al Faro di Santa Caterina, i partecipanti sono stati guidati nel percorso a piedi fino alle saline dal biologo Andrea Di Pasquale, che ha descritto le principali caratteristiche, flora e fauna dell’ambiente lagunare.

La novità di quest’anno, però, è la modalità con cui si è svolta la pulizia: infatti, la rimozione dei rifiuti non ha interessato solo la zona emersa della laguna, ma anche quella lagunare. Muniti di stivali in gomma, i volontari sono entrati in acqua per recuperare manualmente i rifiuti immersi. Rimosse oltre due tonnellate di rifiuti, di cui oltre una tonnellata di ingombranti, trentadue sacchi di plastica, ventiquattro di vetro e dodici di secco

«Queste giornate non rappresentano solo un risultato importante dal punto di vista ambientale, ma anche uno straordinario lavoro di rete e di collaborazione fra associazioni, istituzioni, cittadini e aziende», ha dichiarato Laura GentileResponsabile nazionale della campagna. «“Adotta una spiaggia” è un progetto che ci sta particolarmente a cuore, proprio perché vuole sensibilizzare le persone a guardare la spiaggia non come qualcosa da sfruttare solo nei mesi estivi, ma come un complesso ambiente naturale ricco di biodiversità da tutelare tutto l’anno. Per noi di Marevivo proteggere una spiaggia significa proteggere un intero ecosistema».

«Il mare e la pelle sono entrambi vitali per il nostro benessere e per quello del Pianeta in cui viviamo. Come le acque ricoprono il 70% del globo, così la pelle è l’organo più esteso del corpo umano. Da sempre Rilastil si impegna a proporre uno stile di vita rispettoso dell’ambiente, grazie a formulazioni che proteggono al meglio la pelle dai raggi solari preservando l’ambiente marino», ha commentato Vittoria Ganassini, Responsabile Corporate Social Responsibility di Istituto Ganassini. «La partnership con Marevivo contribuisce alla salute della Terra e a sensibilizzare l’opinione pubblica sui temi di sostenibilità e inquinamento delle spiagge. Per noi essere responsabili significa impegnarsi giorno dopo giorno per migliorare il nostro impatto sul Pianeta, consapevoli che ogni innovazione, dal packaging alla formula, può fare la differenza».

, , , , , , ,
Madia Mauro

Madia Mauro

Esperta di Comunicazione, promuove eventi culturali e scrive di attualità, arte, fotografia, musica e spettacolo.  

Dalla Home