Martin Scorsese incanta Cannes 76 con “Killers of flower Moon”

Il Festival di Cannes 2023 è stato teatro di un trionfo cinematografico, con l’apertura delle porte a Martin Scorsese, Robert...

Martin Scorsese - Foto di Laura Venezia © AGR
Martin Scorsese - Foto di Laura Venezia © AGR

Il Festival di Cannes 2023 è stato teatro di un trionfo cinematografico, con l’apertura delle porte a Martin Scorsese, Robert De Niro e Leonardo Di Caprio per la prima di “Killers of Flower Moon”, presentato fuori concorso. Scorsese ha anticipato il suo western ambientato tra il 1921 e il 1922 nell’Oklahoma, sottolineando la presenza di cowboy e automobili, oltre ai classici cavalli.

Il regista ha dipinto un quadro in cui gli uomini bianchi, come avvoltoi, hanno invaso un territorio inizialmente ostile, portando alla perdita totale. La pellicola, ispirata al libro di David Grann, “Gli assassini della terra rossa”, rivive gli omicidi brutali e misteriosi noti come il “regno del terrore” che hanno segnato l’Oklahoma negli anni ’20. Il cast stellare include il candidato all’Oscar Jesse Plemons, Lily Gladstone e il vincitore agli Academy Award 2023, Brendan Fraser, protagonista di “The Whale”.

La première ha visto Scorsese, De Niro e Di Caprio illuminare il red carpet, seguiti da una schiera di ospiti di prestigio, tra cui Cate Blanchett, Isabelle Huppert, Kate Hudson, Tobey Maguire, Salma Hayek, Robbie Williams e Rossy De Palma. La passerella è stata un tripudio di flash mentre la cinematografia di Scorsese ha brillato sotto i riflettori di Cannes.

, , , ,
Redazione Agrpress

Redazione Agrpress

Dalla Home