Mattarella: “Israele ha sofferto, ora non neghi uno stato a un altro popolo”

La cerimonia del “Giorno della Memoria” si è svolta questa mattina al Palazzo del Quirinale, con il Presidente della Repubblica...

Sergio Mattarella Giornata della Memoria

La cerimonia del “Giorno della Memoria” si è svolta questa mattina al Palazzo del Quirinale, con il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella che ha tenuto un discorso dedicato ai Giusti, coloro che rischiando la propria vita hanno salvato molti ebrei durante la Seconda Guerra Mondiale.

Il discorso di Mattarella ha incluso un riferimento all’attualità, evidenziando che la Giornata della Memoria coincide con la crisi militare e umanitaria derivante dagli attacchi di Hamas del 7 ottobre. Il Presidente ha sottolineato la sofferenza di Israele, avvertendo che reazioni con gravi conseguenze sui civili possono generare nuovi sentimenti di risentimento e odio, ostacolando la ricerca di una soluzione pacifica e prospera per la regione.

Intervento del Presidente Mattarella Giornata della Memoria

Durante l’evento, sono intervenuti diversi rappresentanti, tra cui Simonetta Della Seta del Gruppo di lavoro Memoriali e Musei dell’IHRA, Noemi Di Segni, Presidente dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, e Giuseppe Valditara, Ministro dell’Istruzione e del Merito. La testimonianza toccante di Sami Modiano, sopravvissuto ad Auschwitz-Birkenau, è stata presentata da uno studente tornato dal “Viaggio della Memoria” in Polonia.

Alessandro Albertin ha recitato un monologo su Giorgio Perlasca e letto brani tratti dal libro “Una carta in più” di Cesare Rimini, mentre Gabriele Coen, compositore di musica ebraica, ha eseguito brani musicali significativi.

La cerimonia ha visto la partecipazione di importanti figure istituzionali, inclusi il Presidente del Senato della Repubblica Ignazio La Russa, il Presidente della Camera dei Deputati Lorenzo Fontana, il Presidente del Consiglio dei Ministri Giorgia Meloni e il Presidente della Corte Costituzionale Augusto Barbera.

Prima della conclusione, sono state premiate le scuole vincitrici del Concorso nazionale promosso dal Ministero dell’Istruzione e del Merito “I giovani ricordano la Shoah”. La presenza delle autorità politiche, civili e militari ha conferito un significato importante all’evento, che mantiene viva la memoria delle vittime della Shoah e celebra l’importanza dell’educazione sulla tragedia dell’Olocausto.

, , , , , ,
Giovanni Currado

Giovanni Currado

Responsabile editoriale dell'agenzia Agr Srl. Giornalista e fotografo, autore di diversi reportage in Asia e Africa. Responsabile dello studio dell'immenso archivio fotografico Riccardi

Dalla Home