MEDU: vent’anni di impegno umanitario

Il 16 marzo, Spin Time sarà il palcoscenico di un evento significativo, celebrando i 20 anni di impegno umanitario di...

medu spin time

Il 16 marzo, Spin Time sarà il palcoscenico di un evento significativo, celebrando i 20 anni di impegno umanitario di Medici per i Diritti Umani (MEDU) con un incontro pubblico e un concerto straordinario.

MEDU, organizzazione indipendente senza fini di lucro, è nata dall’iniziativa di medici, ostetriche e volontari impegnati nelle Ande ecuadoriane. Fondata ufficialmente nel 2004 a Roma, la missione di MEDU è fornire assistenza sanitaria alle comunità vulnerabili, testimoniando e denunciando violazioni dei diritti umani, con particolare attenzione all’accesso alle cure.

In occasione del suo ventennale, MEDU organizza un incontro pubblico presso la sala auditorium di Spin Time dalle ore 17:00. Esperti e attivisti di rilievo, tra cui Alice Riccardi, Lina Kassem, Luisa Morgantini e Sahar Francis, discuteranno dell’urgenza del cessate il fuoco e della giustizia internazionale in Palestina. Il Presidente di MEDU, Marco Zanchetta, e la giornalista Francesca Gnetti di Internazionale modereranno il dibattito.

A seguire, la “La piccola orchestra di Torpignattara”, diretta da Pino Pecorelli, tornerà dopo otto anni per esibirsi in un concerto eclettico di musica dal mondo.

L’ingresso al concerto richiede una donazione consigliata di almeno 10 euro.

, , ,
Redazione Agrpress

Redazione Agrpress

Dalla Home