Migliaia di bambini all’Olimpico per gli Europei di Atletica di Roma

Venerdì 7 giugno migliaia di bambini e di ragazzi riempiranno gli spalti dello Stadio Olimpico per seguire le sessioni della...

US INFOMEDIA Camponati Europei Atletica Roma 2024

Venerdì 7 giugno migliaia di bambini e di ragazzi riempiranno gli spalti dello Stadio Olimpico per seguire le sessioni della prima giornata di gare degli Europei di Atletica Leggera di Roma.

Infatti per l’occasione gli studenti delle scuole di tutta Italia potranno acquistare i biglietti al prezzo simbolico di 1 euro. La promo sarà valida anche per gli accompagnatori degli studenti (parenti o insegnanti, ndr).

La giornata prevede le qualificazioni del lancio del disco, il  getto del peso, le batterie degli ostacoli, dei 1500 metri, degli 800 metri, dei 3000 siepi, passando per le qualificazioni del salto triplo e del salto in lungo, oltre alle prime gare dell’Heptathlon. Saranno consegnate le prime medaglie: della marcia 20km femminile, il lancio del disco maschile, il getto del peso femminile, la staffetta 4×400 mista e i 5000 metri femminili, mentre i velocisti saranno impegnati nelle batterie dei 100 metri maschili.

Stefano Mei presidente della Final e della Fondazione EuroRoma 2024 dichiara: “Vorremmo che per l’apertura degli Europei lo Stadio Olimpico goda dell’entusiasmo e della passione dei giovani, all’insegna dell’inclusione e della partecipazione. Una formidabile opportunità per trasferire in tutto il mondo l’impegno, la qualità e l’eccellenza del nostro Paese e del nostro territorio, oltre che confermare le nostre capacità nell’organizzazione di grandi eventi”.

Questa iniziativa fa seguito a Last Call che dà la possibilità di acquistare, fino al 30 maggio, tutte le tipologie di biglietti e abbonamenti disponibili con un prezzo scontato del 40%.

Filippo Giannitrapani

Filippo Giannitrapani

Classe 1992, giornalista pubblicista dal 2019.Siciliano ma romano d’adozione, in passato ha collaborato con diverse testate giornalistiche online e vanta presenze al programma tv Rai “Il Processo del lunedì”.Amante del cinema e dello sport in particolare, ha effettuato radiocronache e telecronache, e ha fatto l’inviato per grandi eventi sportivi come la Formula E.Ad oggi collabora con AgrPress, l’Istituto Quinta Dimensione, l’Archivio Riccardi e RomaToday

Dalla Home