Musiche di Clara e Robert Schumann al Teatro Tor Bella Monaca

Si terrà domenica 4 giugno 2023 alle ore 19.00 presso il foyer del teatro Tor Bella Monaca – via Bruno...

Si terrà domenica 4 giugno 2023 alle ore 19.00 presso il foyer del teatro Tor Bella Monaca – via Bruno Cirino – il concerto “Clara e Robert Schumann”, dedicato ai due grandi musicisti dell’Ottocento. Regia di Henos Palmisano.

Terzo appuntamento con la rassegna Uilt Lazio 2023, che porta in scena musiche dei due compositori e straordinari pianisti, Clara (1819-1896) e Robert Schumann (1810-1856), esponenti del Romanticismo tedesco: lui, in particolare, fu poco apprezzato in vita e rivalutato successivamente, soprattutto dopo la sua scomparsa, grazie alla sua amata Clara che non si risparmiò per valorizzare le opere composte dal marito.

Ad accompagnare la voce recitante di Henos Palmisano, che cura anche la regia con tre straordinari artisti, il soprano Michela Marconi e le pianiste Anna Carocci e Giulia Pascazi, le quali si alterneranno al pianoforte con Brani per pianoforte (solo e a quattro mani) e Lieder, tratti dalle più belle composizioni di Clara Wieck Schumann e Robert Schumann, e che saranno accompagnati da geniali tautogrammi ideati dal professor Antonio Rinaldi e recitati da Henos Palmisano; Michela Marconi sarà accompagnata al pianoforte da Anna Carocci e Giulia Pascazi. «Gli spettatori si sentiranno magicamente trasportati in una dimensione onirica, in un gioco teatrale tra il serio e il faceto, in un’atmosfera di leggera e gaia fanciullezza, trovandosi così d’un tratto a sognare a occhi aperti».

Un copione romantico – interamente scritto dal professor Rinaldi -, ma nello stesso tempo originale e ironico, sfruttando la passione per la letteratura e per i giochi linguistici di Schumann.

Schumann fu a lungo combattuto se intraprendere la carriera di letterato o di musicista. Alla fine prevalse quest’ultima, ma la passione per i giochi linguistici, gli anagrammi, i codici cifrati ed i segreti gli rimase per tutta la vita. Si appassionò a tutte le forme d’arte e ciò influì molto le sue composizioni, regalando ai posteri opere di straordinario valore artistico-musicale. L’autore tedesco ebbe numerosi oppositori, forse per la complessità e la difficoltà nella esecuzione dei brani: aveva precorso troppo i tempi. Tuttavia, per fortuna aveva sposato Clara Wieck, che con la caparbietà, tipica delle donne di grande cultura e da grande concertista, impose le composizioni del marito in ogni sua apparizione pubblica: l’amore muliebre di Clara, sfidando tutto e tutti, anche la prematura morte di Robert, ha fatto guadagnare, al suo amatissimo marito, l’eternità.

Musiche “pazzesche” (come diremmo oggi), di ineguagliabile raffinatezza e di incredibile attualità, che sfidano i tempi moderni, così dediti alle cacofonie e monotonie pseudo melodiche.

 

Il concerto Clara e Robert Schumann. Un sogno tra musiche e parole, di Antonio Rinaldi – regia: Henos Palmisano; interpreti: Michela Marconi (soprano), Anna Carocci (pianista), Giulia Pascazi (pianista), presentatore e voce recitante: H. Palmisano – si terrà presso il foyer del Teatro Tor Bella Monaca domenica 4 giugno 2023.

, , , , , , , ,
Alessandro Poggiani

Alessandro Poggiani

Classe 1986, storico del cinema e giornalista pubblicista, appassionato di courtroom dramas, noir, gialli e western da vent'anni circa, ha lavorato come battitore per libri, saggi e articoli, e come segretario di produzione per un docufilm su Pier Paolo Pasolini. Dopo un master in Editoria e Giornalismo, ha collaborato con il Saggiatore, con la Dino Audino editore e con AGR. Attualmente lavora come redattore freelance, promotore di eventi culturali e fotografo in occasione di incontri, dibattiti, presentazioni di libri, fiere librarie e vernissages.

Dalla Home