“Nuove terzine” di Ornella Spagnulo al Palazzo Generali Italia a Roma

Verrà presentato giovedì 15 giugno 2017 alle ore 18 presso il Palazzo Generali Italia – via Leonida Bissolati 23 –...

"Nuove terzine"

Verrà presentato giovedì 15 giugno 2017 alle ore 18 presso il Palazzo Generali Italia – via Leonida Bissolati 23 – a Roma il libro “Nuove terzine” (Fuorilinea) di Ornella Spagnulo.

«L’aspetto che fa anche sorridere, talvolta amaramente, leggendo le Nuove terzine, è questo: che sono il rovescio di un aforisma».

(Paolo Di Paolo)

«Ornella Spagnulo cerca di dissacrare alcuni miti, un po’ alla Woody Allen».

(Giorgio Biferali)

Un tessuto onirico che si svela sotto il costante ritmo dei tre versi. Citazioni tratte da canzoni e testi letterari fanno da commento non invadente insieme a stralci autobiografici. Il paradosso di Nuove terzine di Ornella Spagnulo sta nel fatto che l’evanescenza delle riflessioni teologiche ed esistenziali lascia costantemente il posto a frammenti più prosaici e quotidiani. Le terzine colpiscono per la capacità che hanno di puntare lo sguardo sull’interiorità, sulla psicologia, sul mistero dell’uomo e anche sulla società, sulle diseguaglianze sessuali, sul mestiere della scrittura, sulle difficoltà di un rapporto amoroso, sull’amicizia e sulla fede.

Dopo il saluto di Emilio Beltrone, promotore dell’evento, insieme all’autrice interverranno Ciro Gianni (poeta), Massimo Ruggeri (artista polivalente) e Franco Iraward Esposito-Soekardi (editore).

Accompagnamento musicale di Giuseppe Dolce.

Nuove terzine, pubblicato da Fuorilinea (Monterotondo – RM), è disponibile in libreria e online a partire da febbraio 2017.

 

, , , , , , , , , , ,
Alessandro Poggiani

Alessandro Poggiani

Classe 1986, storico del cinema e giornalista pubblicista, appassionato di courtroom dramas, noir, gialli e western da vent'anni circa, ha lavorato come battitore per libri, saggi e articoli, e come segretario di produzione per un docufilm su Pier Paolo Pasolini. Dopo un master in Editoria e Giornalismo, ha collaborato con il Saggiatore, con la Dino Audino editore e con AGR. Attualmente lavora come redattore freelance, promotore di eventi culturali e fotografo in occasione di incontri, dibattiti, presentazioni di libri, fiere librarie e vernissages.

Dalla Home