Massimo D’Aiuto: Orizzonti Essenziali – Una Mostra Scultorea tra Passato e Futuro

La Sala del San Leone a Pietrasanta (LU) si appresta a ospitare una straordinaria esposizione di sculture firmate dall’artista Massimo...

Locandina mostra "Orizzonti essenziali"

La Sala del San Leone a Pietrasanta (LU) si appresta a ospitare una straordinaria esposizione di sculture firmate dall’artista Massimo D’Aiuto. Il vernissage è preceduto dalla conferenza stampa di presentazione che si terrà giovedì 14 dicembre 2023 alle ore 11.30 presso Spazio5 – via Crescenzio 99/D, a pochi passi da piazza del Risorgimento e nelle vicinanze della metro Ottaviano.

Un Percorso Evolutivo nell’Arte Scultorea

La mostra personale dell’artista, ospitata nella suggestiva cornice della Sala del San Leone, sarà un viaggio attraverso oltre trenta sculture, realizzate principalmente in marmo, bronzo, materiali lapidei e legno, accompagnate da disegni preparatori di opere tridimensionali. Le opere esposte spazieranno dall’arcaismo alle forme contemporanee, dall’interpretazione di personaggi ancestrali alla penetrazione nel mistero delle pietre, fino a raggiungere l’essenzialità delle forme, narrando così un percorso evolutivo dell’immagine scolpita.

Un Racconto Scultoreo senza Tempo

Massimo D’Aiuto sembra dare vita a un viaggio immaginario attraverso le sue opere, con figure enigmatiche e simbolici oggetti che potrebbero provenire dallo spazio o dalla storia stessa. Le sue sculture catturano l’essenza dell’umanità, offrendo al pubblico l’opportunità di riflettere sul percorso della nostra specie: dalle migrazioni alle guerre, dai traguardi scientifici e artistici a un viaggio nel futuro.

Un Evento Artistico di Grande Rilevanza

La mostra, curata da Nicola Nuti e illustrata da un catalogo con presentazione dello stesso curatore, fotografie di Maurizio Riccardi e assistenza mediatica di Fornaciai Art Gallery, verrà inaugurata ufficialmente venerdì 22 dicembre 2023 alle ore 17.00. L’esposizione sarà aperta al pubblico fino a domenica 14 gennaio 2024 con i seguenti orari: giorni feriali, ore 17.00 – 21.00; giorni festivi e prefestivi, ore 10.00 – 13.00 e 17.00 – 21.00.

Il Percorso di Massimo D’Aiuto

Massimo D’Aiuto, nato a Meta di Sorrento (NA) nel 1952, ha coltivato la passione per la scultura e il disegno fin dall’infanzia, unendo queste passioni agli studi scientifici. Pur conseguendo una brillante carriera manageriale, ha intensificato la sua attività artistica dagli anni ottanta, esponendo sia in Italia che all’estero e realizzando scenografie per spettacoli musicali di beneficenza in rinomati teatri romani.

Un Percorso di Riconoscimenti e Successi

L’artista ha ottenuto notevoli riconoscimenti nel corso degli anni, tra cui interviste su riviste di prestigio come “Elementi” e “Versilia Produce”, oltre a esibire le sue opere in importanti spazi espositivi come la Biblioteca Angelica e la GNAM di Roma. La collaborazione con la Fornaciai Art Gallery di Firenze e la selezione da parte del Comune di Pietrasanta testimoniano l’importanza e la qualità del suo lavoro.

Un’Esposizione Imperdibile

L’esposizione delle opere di Massimo D’Aiuto rappresenta un’opportunità unica per immergersi in un mondo affascinante, coinvolgente e ricco di bellezza e potenza espressiva. La mostra, attraverso la genialità dell’artista, offre al pubblico un’occasione straordinaria di contemplazione e riflessione sull’arte scultorea contemporanea.

, , , ,
Redazione Agrpress

Redazione Agrpress

Dalla Home