“Poche parole per raccontarlo. Romanzi in dieci parole” di Valentina D’Amico presentato nella Libreria Piantaparole a Labaro

È stato presentato giovedì 4 luglio 2024 presso la libreria Piantaparole – Libreria per giovani lettori – via Giulio Frascheri...

Madia Mauro e Valentina M. D'Amico
Valentina M. D'Amico con Madia Mauro

È stato presentato giovedì 4 luglio 2024 presso la libreria Piantaparole – Libreria per giovani lettori – via Giulio Frascheri 73, in zona Labaro – il libro di Valentina M. D’Amico Poche parole per raccontarlo. Romanzi in dieci parole (Segni e parole).

L’autrice ha dialogato con la giornalista ed esperta di comunicazione Madia Mauro, autrice della prefazione del libro.

«Lo sguardo dell’autrice, sensibile e ironico, fotografa, traccia, disegna ciò che siamo, tra nostalgia dei ricordi, pause di riflessione, cieli tinti di speranza e corse frenetiche sul tapis roulant. È il pensiero che si muove libero, il cuore che combatte come in una danza del vento, con le mimose che cantano di gioia, in un cammino lento in un cammino lento intorno alla bellezza che è sempre in grado di salvare il mondo. Ogni storia è un universo racchiuso in dieci parole. Dieci. Il numero dei campioni» (Madia Mauro, Prefazione a Valentina M. D’Amico, Poche parole per raccontarlo. Romanzi in dieci parole, Segni e parole, Novara 2024)

Valentina M. D’Amico, siciliana d’origine, vive e lavora a Roma come insegnante. Nella scrittura predilige da sempre la brevità e la sintesi. Per questo motivo l’idea di scrivere “romanzi in dieci parole”, trovata in un gruppo Facebook, l’ha colpita e stimolata. Ha pubblicato due racconti in raccolte collettive e una prima selezione di storie in dieci parole, intitolata Briciole di quotidiano, tramite la piattaforma Kindle Direct Publishing di Amazon.

La libreria Piantaparole – Libreria per giovani lettori è una piccola libreria indipendente per giovani lettori di tutte le età; si trova a Labaro, nella periferia nord di Roma. Nasce nel settembre 2019 da un pizzico di follia e dall’amore per i libri e per la natura delle proprietarie, sognatrici incallite, unite dalla passione per la “cura” e dalla voglia di donare al quartiere un luogo d’incontro e svago culturalmente stimolante, in un piccolo spazio ricolmo di libri per bambini e ragazzi. «La nostra libreria è anche un luogo in cui stare, passare del tempo, perdersi tra i libri e ritrovarsi, osservare e sfogliare senza fretta… è un luogo frizzante e divertente, che ambisce a diventare un punto di riferimento per la nostra periferia e per i nostri ragazzi. Ad oggi […], possiamo dire con orgoglio di essere, effettivamente, diventate punto di riferimento, se non per tutti, sicuramente per molti. Questo ci rende orgogliose e fiere del nostro lavoro. Sappiamo che tutti gli sforzi e i sacrifici di questo ultimo periodo vengono ampiamente ripagati dai gesti di affetto dei bambini che chiamiamo per nome e vediamo crescere con noi e con i nostri libri e laboratori. Il nostro sogno rimane quello di piantare parole e valori nelle giovani menti per poter ottenere fiori e frutti rigogliosi» (Emanuela e Gloria)

«Continua a piantare i tuoi semi, perché non saprai mai quali cresceranno – forse lo faranno tutti» (Albert Einstein)

Poche parole per raccontarlo. Romanzi in dieci parole di Valentina M. D’Amico, Prefazione di Madia Mauro, pubblicato da Segni e parole (Novara) – pp. 116, euro 12,00 -, e disponibile in libreria dallo scorso 21 maggio, è stato presentato presso la libreria Piantaparole – Libreria per giovani lettori giovedì 4 luglio 2024.

, , , , , ,
Alessandro Poggiani

Alessandro Poggiani

Classe 1986, storico del cinema e giornalista pubblicista, appassionato di courtroom dramas, noir, gialli e western da vent'anni circa, ha lavorato come battitore per libri, saggi e articoli, e come segretario di produzione per un docufilm su Pier Paolo Pasolini. Dopo un master in Editoria e Giornalismo, ha collaborato con il Saggiatore, con la Dino Audino editore e con AGR. Attualmente lavora come redattore freelance, promotore di eventi culturali e fotografo in occasione di incontri, dibattiti, presentazioni di libri, fiere librarie e vernissages.

Dalla Home