Poste Italiane lancia Progetto Polis: il passaporto diventa Semplice

Poste Italiane annuncia il nuovo servizio di richiesta e rinnovo passaporti nei suoi uffici postali, presentato a Roma dal Ministro...

Poste Italiane Progetto Polis

Poste Italiane annuncia il nuovo servizio di richiesta e rinnovo passaporti nei suoi uffici postali, presentato a Roma dal Ministro dell’Interno, Matteo Piantedosi, e dai vertici dell’azienda. Inizialmente in fase sperimentale nella provincia di Bologna, il servizio si estenderà progressivamente a livello nazionale. Il progetto Polis, lanciato l’anno scorso, trasforma gli uffici postali in Sportelli Unici per semplificare l’accesso ai servizi pubblici in Comuni al di sotto di 15.000 abitanti. La novità, finanziata con 800 milioni di euro, permetterà ai cittadini di richiedere o rinnovare il passaporto direttamente presso gli uffici postali, con la possibilità di riceverlo a domicilio.

Il servizio si aggiunge alle funzioni già attive negli uffici Polis, come il ritiro di certificati e pratiche di volontaria giurisdizione. Grazie a una piattaforma tecnologica dedicata, gli operatori postali raccoglieranno informazioni e dati biometrici, semplificando il processo per i cittadini. Il progetto Polis, finanziato con 400 milioni a carico di Poste Italiane, dimostra un impegno verso l’innovazione e l’accessibilità dei servizi pubblici.

Nei prossimi mesi, il progetto si estenderà alla richiesta della carta di identità elettronica e ai servizi dell’Agenzia delle Entrate. La collaborazione tra Poste Italiane, Ministero dell’Interno e Ministero delle Imprese favorisce l’obiettivo di rendere più vicine le attività del Viminale alle esigenze dei cittadini. Il Direttore Generale di Poste Italiane, Giuseppe Lasco, sottolinea l’importanza della collaborazione e conferma l’impegno dell’azienda verso lo sviluppo sociale ed economico del Paese.

, , , ,
Maurizio Riccardi

Maurizio Riccardi

Fotografo, giornalista, direttore del Gruppo AGR, di cui fanno parte: l'agenzia fotografica AGR, il magazine online Agrpress.it, l'Archivio Riccardi, la sezione Audiovsivi / web e la sezione Comunicazione.Nasce a Roma nel 1960, si può dire nella camera oscura del padre, anche lui noto fotografo della "Dolce Vita". 

Dalla Home