Premio Luigi Ghirri 2024 | XI edizione

Il Comune di Reggio Emilia ha dato il via alla undicesima edizione del Premio Luigi Ghirri dedicato alle artiste e artisti under...

Premio Ghirri

Il Comune di Reggio Emilia ha dato il via alla undicesima edizione del Premio Luigi Ghirri dedicato alle artiste e artisti under 35 che utilizzano la fotografia come medium.

Il format della call prevede la selezione di sette proposte che confluiranno in una mostra collettiva, a cura di Ilaria Campioli e Daniele De Luigi, nell’ambito del programma di Fotografia Europea 2024, in programma dal 26 aprile al 9 giugno 2024.

Il tema scelto per quest’anno è “Contaminazioni“, che racchiude il problema dell’emergenza climatica e la messa in discussione del paradigma antropocentrico che ha caratterizzato i secoli più recenti.

Se – come afferma Emanuele Coccia – “il pianeta è un enorme e corale giardino dove ci si coltiva tutti a vicenda”, l’immagine contemporanea è in grado mostrare nuove possibili relazioni tra gli uomini (nel loro essere individui, comunità, specie) e il resto del vivente che non si fondino su un’idea di superiorità e dominio, ma esplorino gli spazi intermedi, le zone di contaminazione e di reciproca trasformazione?

I partecipanti dovranno indagare questo tema e presentare un progetto – preferibilmente recente o inedito – costituito da una serie di immagini con una descrizione e una proposta di allestimento.

L’iniziativa è realizzata in collaborazione con GAI – Associazione per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani, Fotografia Europea; Fotodok, Utrecht; Fotofestiwal Łódz in Polonia; Photoworks, Brighton.Con il contributo di Reire srl e Gruppo Giovani Imprenditori Unindustria Reggio Emilia.

Requisiti e modalità di partecipazione

La partecipazione è gratuita ed è rivolta ad artiste ed artisti – cittadine/i italiane/i anche se residenti all’estero oppure straniere/i attualmente residenti in Italia – che non abbiano compiuto il 35° anno di età.

È possibile presentare un solo progetto.

Le proposte dovranno essere inviate entro il 3 dicembre 2023 e dovranno contenere:

  • la selezione di immagini (minimo 5 – massimo 15)
  • descrizione del progetto, in italiano ed inglese, in cui includere eventuali link a contenuti video (massimo 1800 caratteri per ogni lingua)
  • curriculum vitae
  • biografia discorsiva (massimo 1500 caratteri)
  • liberatorie compilate e firmate dai soggetti ritratti in maniera riconoscibile
  • sketch-work di una proposta di allestimento, ipotizzata su una parete di non oltre i 9 metri lineari.

Giuria

  • Julia Bunnemann / Photoworks Festival, Brighton
  • Ilaria Campioli / Giovane Fotografia Italiana, Reggio Emilia
  • Krzysztof Candrowicz / Fotofestiwal, Łódź, Polonia
  • Daniele De Luigi / Giovane Fotografia Italiana, Reggio
  • Emilia Lisanne van Happen / Fotodok, Utrecht

Premi e opportunità per i selezionati

Il Premio Luigi Ghirri, del valore di 4.000 euro, sarà assegnato da una giuria ad hoc al progetto valutato migliore tra i 7 finalisti. Chi vincerà il premio potrà esporre una versione più ampia e completa del progetto in una mostra personale prevista in Triennale Milano per l’inverno 2025.

I finalisti riceveranno invece un premio di 1.500 euro a copertura di:

  • produzione delle opere, complete di eventuali supporti, dispositivi di presentazione, cornici, etc
  • trasporto delle opere a Reggio Emilia e ritorno
  • trasferte personali e permanenza a Reggio Emilia
  • eventuale assicurazione a copertura del trasporto delle opere

Avranno inoltre la possibilità di partecipare a:

  • GFI#11 | PREMIO LUIGI GHIRRI 2024, a cura di Ilaria Campioli e Daniele De Luigi, che sarà allestita nelle sale dei Musei Civici di Reggio Emilia e inclusa nel programma del festival Fotografia Europea 2024
  • NUOVE TRAIETTORIE. GFI A STOCCOLMA, residenza d’artista che consisterà in un periodo di studio e ricerca durante il quale l’artista selezionato dovrà produrre un progetto artistico che sarà esposto in una mostra a cura dell’Istituto Italiano di Cultura di Stoccolma. (L’artista sarà selezionata/o dal direttore di IIC Stoccolma con la collaborazione dalla giuria del Premio Luigi Ghirri).
  • PHOTO-MATCH SCHOLARSHIP (per 3 finalisti), programma di letture portfolio Photo-Match nell’ambito di Fotofestiwal Łódź previsto in giugno 2024 con una borsa di studio a copertura delle spese di viaggio e alloggio
  • DALBY FOREST ARTIST RESIDENCY (rivolto a 2 fotografi), residenza d’artista immersiva ed ecologica della durata di una settimana nel cuore della Dalby Forest, nel North Yorkshire, Regno Unito, insieme a tutoraggio, introduzione al team e agli ecosistemi della foresta e opportunità di networking
  • PASS FOTOGRAFIA EUROPEA 2024, ingresso gratuito alle mostre di Fotografia Europea 2024
, ,
Giovanni Currado

Giovanni Currado

Responsabile editoriale dell'agenzia Agr Srl. Giornalista e fotografo, autore di diversi reportage in Asia e Africa. Responsabile dello studio dell'immenso archivio fotografico Riccardi

Dalla Home