Presentata la task force cinofila anti Xylella

Oggi, martedì 7 dicembre, è stata presentata la task force cinofila anti Xylella. La squadra cinofila speciale per l’individuazione precoce...

Oggi, martedì 7 dicembre, è stata presentata la task force cinofila anti Xylella.

La squadra cinofila speciale per l’individuazione precoce del batterio, che sta facendo strage di ulivi, attraverso l’olfatto è nata grazie alla collaborazione fra Ente Nazionale della Cinofilia Italiana (Enci) CNR-IPSP (Istituto per la Protezione Sostenibile delle Piante), Unaprol e Coldiretti.

Alla presentazione ha partecipato anche il Presidente ENCI Dino Muto che ha dichiarato: “Siamo orgogliosi di questo progetto. Il piano è basato su parametri internazionali e sull’esperienza svolta dalle squadre cinofile nell’individuazione della peste suina, attività dalla quale è nata l’idea di sviluppare l’iniziativa anche sul batterio Xylella. Il progetto, nato da ENCI e Coldiretti con il supporto del CNR, testimonia il nostro impegno nella valorizzazione delle funzioni cinofile anche nel contesto di problematiche ambientali”.

Filippo Giannitrapani

Filippo Giannitrapani

Classe 1992, giornalista pubblicista dal 2019.Siciliano ma romano d’adozione, in passato ha collaborato con diverse testate giornalistiche online e vanta presenze al programma tv Rai “Il Processo del lunedì”.Amante del cinema e dello sport in particolare, ha effettuato radiocronache e telecronache, e ha fatto l’inviato per grandi eventi sportivi come la Formula E.Ad oggi collabora con AgrPress, l’Istituto Quinta Dimensione, l’Archivio Riccardi e RomaToday

Dalla Home