Prorogata fino al 25 febbraio la mostra su Enrico Berlinguer al Mattatoio di Roma

La mostra “I luoghi e le parole di Enrico Berlinguer” in esposizione presso il Mattatoio di Roma nei Padiglioni 9A...

Enrico Berlinguer al Mattatoio di Roma

La mostra “I luoghi e le parole di Enrico Berlinguer” in esposizione presso il Mattatoio di Roma nei Padiglioni 9A e 9B, è stata prorogata fino al 25 febbraio a seguito del travolgente successo di pubblico. Con oltre 40.000 visitatori in appena due mesi, l’evento ha conquistato non solo il cuore del pubblico ma anche il plauso critico, testimoniando il vivido interesse verso la figura di Enrico Berlinguer, uno dei più grandi politici italiani.

La mostra, ideata e organizzata dall’Associazione Enrico Berlinguer, ha riscosso un apprezzamento straordinario, consolidando la sua reputazione non solo come un evento culturale di rilievo ma come un omaggio significativo a una figura chiave della politica italiana. La critica, conservando nitidi ricordi della straordinaria carriera di Berlinguer, ha contribuito a elevare ulteriormente la mostra al di là delle aspettative.

In occasione del centenario dalla nascita di Enrico Berlinguer, la mostra si propone di rianimare il lascito politico dell’ex Segretario del Partito Comunista Italiano. Attraverso materiali originali quali audiovisivi, sonori, fotografici e documenti d’archivio, gli organizzatori hanno creato un percorso biografico coinvolgente e istruttivo.

La realizzazione di questo straordinario progetto è frutto dell’impegno dell’Associazione Enrico Berlinguer, con il supporto finanziario della Struttura di Missione Anniversari nazionali ed Eventi sportivi nazionali e internazionali della Presidenza del Consiglio dei ministri. La mostra gode del patrocinio dell’Assessorato alla Cultura di Roma Capitale e dell’Azienda Speciale Palaexpo.

Enrico Berlinguer: un leader straordinario. Segretario del Partito Comunista Italiano dal 1972 al 1984, Berlinguer è stato non solo un leader politico di rara caratura morale ma anche una figura rispettata da avversari politici. La mostra è una vetrina imperdibile per coloro che desiderano comprendere il ruolo cruciale di Berlinguer nella storia politica del Novecento.

, ,
Giovanni Currado

Giovanni Currado

Responsabile editoriale dell'agenzia Agr Srl. Giornalista e fotografo, autore di diversi reportage in Asia e Africa. Responsabile dello studio dell'immenso archivio fotografico Riccardi

Dalla Home