Riforma fiscale 2024: novità e semplificazioni nei modelli dichiarativi

Il mondo delle dichiarazioni fiscali si prepara a significative innovazioni, guidate dalla recente riforma fiscale. Le Entrate forniscono istruzioni dettagliate...

Riforma fiscale 2024

Il mondo delle dichiarazioni fiscali si prepara a significative innovazioni, guidate dalla recente riforma fiscale. Le Entrate forniscono istruzioni dettagliate sui modelli dichiarativi, puntando a semplificare il processo e renderlo più accessibile per tutti i contribuenti.

730 Precompilato e Semplificato
Una delle novità più rilevanti riguarda il modello 730, che ora offre una modalità semplificata di presentazione. Questa opportunità è estesa ai lavoratori dipendenti e ai pensionati, che possono usufruire delle informazioni precompilate dall’Agenzia delle Entrate e confermarle o modificarle secondo necessità.

Estensione del Modello 730 Semplificato
Progressivamente, tutti i contribuenti non titolari di partita IVA potranno utilizzare il modello 730 semplificato, anche per redditi di capitale. Inoltre, è ora possibile riportare i redditi di fonte estera soggetti a imposizione sostitutiva.

Semplificazioni per Partite IVA
I modelli dichiarativi per Redditi, IVA e IRAP saranno resi più snelli, eliminando informazioni non rilevanti per la liquidazione dell’imposta. Questo riguarda soprattutto i crediti d’imposta derivanti da agevolazioni per gli operatori economici.

Nuovo Calendario Dichiarativo
Anche i termini ordinari di presentazione delle dichiarazioni sono stati modificati per gli anni 2024 e successivi, inclusi quelli relativi alla presentazione del modello 730. Una tabella esplicativa all’interno della circolare fornisce dettagli su questi nuovi termini.

La riforma fiscale del 2024 mira a semplificare e rendere più efficiente il sistema dichiarativo, consentendo ai contribuenti di adempiere alle proprie obbligazioni fiscali in modo più agevole e trasparente.

, , , , ,
Simona Mattei

Simona Mattei

Responsabile relazioni istituzionali e referente amministrativo dei progetti editoriali e culturali di AGR, Archivio Riccardi e Quinta Dimensione APS

Dalla Home