Sfide urbane a Roma: dal Masterplan all’incubo del Pigneto

Il 5 febbraio è stato un giorno significativo per Roma, con il bando pubblicato per il masterplan di rigenerazione dell’ex...

Il ponte di Circonvallazione Casilina al Pigneto.jpg
Il ponte di Circonvallazione Casilina al Pigneto dove sarebbe dovuta sorgere la nuova stazione.

Il 5 febbraio è stato un giorno significativo per Roma, con il bando pubblicato per il masterplan di rigenerazione dell’ex Fiera di Roma su via Cristoforo Colombo. L’area di 76mila mq è al centro di un concorso internazionale che promette di trasformare la zona. Entro il 5 aprile, cinque proposte dovranno delineare il futuro dell’area, con premi che totalizzano 80mila euro.

L’accordo tra Orchidea Srl, proprietaria del terreno, e Roma Capitale mira a una riqualificazione completa, con demolizione di edifici esistenti e nuove funzioni pubbliche e private. Il progetto prevede una superficie utile lorda di 44mila mq, suddivisa tra uso abitativo (80%) e non residenziale (20%). L’accento è posto sull’housing sociale, con oltre 7mila mq di alloggi a prezzi calmierati. Il verde pubblico sarà un elemento chiave, con 2,5 ettari dedicati, oltre a parcheggi pubblici e privati.

L’assessore all’Urbanistica, Maurizio Veloccia, esulta per il progresso nel percorso di riconversione della Fiera di Roma, sottolineando l’importanza di spazi sociali, alloggi accessibili e un nuovo parco. Il minisindaco dell’VIII municipio, Amedeo Ciaccheri, evidenzia la riduzione di asfalto e la destinazione di funzioni pubbliche per giovani e bambini.

Tuttavia, mentre la Fiera di Roma guarda al futuro, il Pigneto si scontra con sfide attuali. La stazione Pigneto, progettata per collegare la metro C alle linee ferroviarie, si trova in una situazione problematica. La terza gara per la sua realizzazione è stata nuovamente deserta. L’assessore alla Mobilità, Eugenio Patanè, deluso dalla mancanza di offerte, ordina il ripristino della viabilità precedente per alleviare il traffico intollerabile. Le difficoltà nel concludere l’appalto potrebbero relegare l’opera nel limbo dei sogni.

In sintesi, mentre l’ex Fiera di Roma s’incammina verso una nuova era, il Pigneto affronta ostacoli che minano il progetto di una stazione vitale per la mobilità urbana. Il contrasto tra la speranza di rinnovamento e la realtà delle sfide attuali definisce la complessità dell’urbanistica romana.

, , , , , ,
Giovanni Currado

Giovanni Currado

Responsabile editoriale dell'agenzia Agr Srl. Giornalista e fotografo, autore di diversi reportage in Asia e Africa. Responsabile dello studio dell'immenso archivio fotografico Riccardi

Dalla Home