Simone Bianchi premiato col Romics d’Oro

Simone Bianchi, maestro della Comic Art contemporanea, riceverà il Romics d’Oro alla 32esima edizione del Festival di cui ha realizzato...

Simone Bianchi, maestro della Comic Art contemporanea, riceverà il Romics d’Oro alla 32esima edizione del Festival di cui ha realizzato il manifesto per questo 2024.

Bianchi ha ridisegnato i costumi per Marvel di famosissimi supereroi che ormai fanno parte del l’immaginario collettivo di appassionati e non. Fra questi per citarne solo alcuni ci sono: Iron Man, Spider-Man, Thor, Capitan America, gli X-Men. Ma anche Superman e Batman passando per la DC.

Nato come pittore e illustratore, è proprio il suo tratto pittorico (prediligendo il chiaroscuro) che rende le sue opere uniche. Un successo unico per Bianchi apprezzato anche da George Lucas. Il regista di Star Wars ha acquistato infatti le tavole originali che Bianchi ha disegnato per Guerre Stellari.

Inoltre Bianchi è stato il primo europeo ad essere incaricato di eseguire il progetto Marvel Masterpieces Upper Deck. Non solo Comics, infatti Bianchi ha dipinto il manifesto ufficiale del concerto dei Tool a Miami e degli Smashing Pumpinks a Denver. In Italia ha realizzato la copertina di Exuvia, album di Caparezza.

Per l’edizione 32esima del Romics, verrà dedicata all’arte di Bianchi anche una mostra con un corner celebrativo e un live painting in occasione dell’85esimo anniversario di Batman.

Filippo Giannitrapani

Filippo Giannitrapani

Classe 1992, giornalista pubblicista dal 2019.Siciliano ma romano d’adozione, in passato ha collaborato con diverse testate giornalistiche online e vanta presenze al programma tv Rai “Il Processo del lunedì”.Amante del cinema e dello sport in particolare, ha effettuato radiocronache e telecronache, e ha fatto l’inviato per grandi eventi sportivi come la Formula E.Ad oggi collabora con AgrPress, l’Istituto Quinta Dimensione, l’Archivio Riccardi e RomaToday

Dalla Home