Stefano Donnarumma nuovo ad di Ferrovie dello Stato

Stefano Donnarumma è stato nominato nuovo amministratore delegato del gruppo Ferrovie dello Stato, mentre Tommaso Tanzilli è il nuovo presidente...

Stefano Donnarumma
Stefano Donnarumma

Stefano Donnarumma è stato nominato nuovo amministratore delegato del gruppo Ferrovie dello Stato, mentre Tommaso Tanzilli è il nuovo presidente del gruppo.

Stefano Donnarumma, 56 anni, ha guidato con successo Acea e Terna. La sua carriera è iniziata nel settore della produzione di componentistica autoveicoli e ferroviaria, lavorando per multinazionali come Ruetgers Automotive, Tmd Friction, Bombardier e Alstom. Ha diretto importanti stabilimenti di produzione di veicoli ferroviari in Italia.

Nel 2007 Donnarumma è passato alla gestione di infrastrutture di servizi pubblici entrando nel gruppo Acea, dove ha ricoperto diverse cariche, tra cui Presidente Esecutivo di Acea Distribuzione e consigliere di ATO2. Nel 2012 è entrato nel Gruppo Aeroporti di Roma come Direttore Airport Management e Accountable Manager degli Aeroporti di Fiumicino e Ciampino. Nel 2015 ha assunto il ruolo di Direttore delle Reti del Gruppo A2A, gestendo le società del gruppo nella distribuzione di gas, elettricità, acqua, teleriscaldamento e illuminazione pubblica.

Nel maggio del 2017 è stato nominato amministratore delegato di Acea, e dopo tre anni è passato a Terna, dove ha ricoperto lo stesso ruolo fino al maggio del 2023.

Nel settembre del 2023, Donnarumma è diventato senior advisor di Equita, con l’obiettivo di supportare il management nello sviluppo delle diverse aree di business. Ora, con la nomina al gruppo Ferrovie dello Stato, Donnarumma si appresta ad affrontare una nuova sfida, portando con sé una vasta esperienza e una visione strategica che promettono di guidare il gruppo verso nuovi traguardi.

Parole chiave: Ferrovie dello Stato, Stefano Donnarumma, Tommaso Tanzilli, Edoardo Rixi, innovazione sostenibilità.

, , ,
Redazione Agrpress

Redazione Agrpress

Dalla Home