Super Mario Bros 2: il sequel è ufficiale! Data d’uscita e prime anticipazioni

3 aprile 2026: questa la data da segnare sul calendario per tutti i fan di Super Mario, che attendevano con...

super mario sequel

3 aprile 2026: questa la data da segnare sul calendario per tutti i fan di Super Mario, che attendevano con trepidazione l’annuncio del sequel del film campione d’incassi uscito nel 2023. La sorpresa è arrivata proprio durante il Mario Day, la giornata dedicata al celebre idraulico Nintendo, con un video messaggio di Chris Meledandri e Shigeru Miyamoto che ha scatenato l’entusiasmo del web.

Un ritorno atteso. Il primo film, Super Mario Bros, ha conquistato il pubblico di tutte le età, incassando oltre 1 miliardo di dollari al botteghino mondiale. Il sequel, intitolato Super Mario Bros 2, promette di essere ancora più avvincente e ricco di sorprese.

Segreto sulla trama. Al momento, i dettagli sulla trama sono ancora top secret. Tuttavia, è possibile che il film riprenda da dove il primo si è concluso, con Mario e Luigi che affrontano nuove sfide nel Regno dei Funghi. Non mancheranno, di certo, i personaggi iconici del franchise, come Bowser, Peach, Toad e Yoshi.

Cast confermato? Le star del primo film, tra cui Chris Pratt (Mario), Charlie Day (Luigi), Anya Taylor-Joy (Peach), Jack Black (Bowser) e Seth Rogen (Donkey Kong), dovrebbero tornare a vestire i panni dei loro personaggi. La conferma ufficiale arriverà nelle prossime settimane.

Un team d’eccezione. La produzione del sequel è affidata a Chris Meledandri, fondatore e CEO di Illumination, e a Shigeru Miyamoto, creatore di Super Mario e direttore rappresentativo di Nintendo. La regia è stata invece affidata ad Aaron Horvath e Michael Jelenic.

Un’entusiasmo contagioso. L’annuncio del sequel ha generato grande entusiasmo sui social media, con fan che già discutono di possibili trame e personaggi. L’hashtag #SuperMarioBros2 è diventato subito virale, a dimostrazione dell’affetto e dell’attesa per questo nuovo capitolo cinematografico.

, , , , , , ,
Redazione Agrpress

Redazione Agrpress

Dalla Home