The Dreamers di Bertolucci celebra 20 anni di incanto cinematografico

Il capolavoro di Bernardo Bertolucci, “The Dreamers” festeggia il suo ventennale e ritorna nelle sale cinematografiche in una splendida versione...

The Dreamers - Bernardo Bertolucci

Il capolavoro di Bernardo Bertolucci, “The Dreamers” festeggia il suo ventennale e ritorna nelle sale cinematografiche in una splendida versione 4K. La pellicola, ambientata nella vivace Parigi del ’68, cattura l’essenza della gioventù attraverso tre affascinanti protagonisti interpretati da Louis Garrel, Eva Green e Michael Pitt.

Grazie al restauro curato dalla Cineteca di Bologna in collaborazione con Recorded Picture Company e la Fondazione Bernardo Bertolucci, il film brilla nuovamente sul grande schermo italiano. Tratto dal romanzo “The Holy Innocents” di Gilbert Adair, il film è un tributo all’arte cinematografica e un atto d’amore e formazione sentimentale.

Bernardo Bertolucci, descrive il suo mestiere come un atto di voyeurismo, una finestra sulle vite altrui. “The Dreamers” rappresenta un film nel film, una dichiarazione di amore al cinema attraverso un audace citazionismo. Dialoghi penetranti e la ricreazione di scene celebri da capolavori come “Fino all’ultimo respiro,” “Bande à part,” “Gioventù bruciata,” e altri, evidenziano la maestria del regista.

Vent’anni dopo la sua uscita, “The Dreamers” continua a ispirare gli spettatori, affascinandoli con la sua trama avvincente e il suo omaggio accorato all’arte cinematografica. L’evento del ritorno in sala in versione 4K sottolinea l’eterna bellezza e rilevanza di questo capolavoro di Bernardo Bertolucci.

Parole chiave: The Dreamers, Bernardo Bertolucci, 20 anni, cinema 4K, Gioventù del ’68.

, ,
Giovanni Currado

Giovanni Currado

Responsabile editoriale dell'agenzia Agr Srl. Giornalista e fotografo, autore di diversi reportage in Asia e Africa. Responsabile dello studio dell'immenso archivio fotografico Riccardi

Dalla Home