Uliano Lucas: A passo lento nella realtà. Il racconto dell’Italia del secondo Novecento

Il libro "A passo lento nella realtà" di Uliano Lucas è un'antologia di foto e testi che ripercorre la carriera...
Uliano Lucas, fotografo

Il fotografo Uliano Lucas presenta il suo nuovo libro “A passo lento nella realtà” (Mimesis, pp. 304, € 28.00), un’antologia di foto e testi che ripercorre la sua carriera cinquantennale e offre una preziosa testimonianza dell’Italia del secondo Novecento.

Il fotogiornalismo come racconto e testimonianza

Il volume, curato da Tatiana Agliani, si apre con una riflessione sul ruolo del fotoreporter nella società contemporanea. Lucas sottolinea come la fotografia non sia solo un mezzo di documentazione, ma anche un potente strumento di racconto e testimonianza. Le sue immagini, infatti, non si limitano a catturare la realtà, ma la interpretano e la restituiscono al lettore con uno sguardo attento e sensibile.

Un viaggio attraverso l’Italia del secondo Novecento

Le foto di Lucas ci accompagnano in un viaggio attraverso l’Italia del secondo Novecento. Dagli anni della formazione nell’ambiente di Brera ai giorni trascorsi nella Sarajevo sotto assedio, passando per gli incontri con i protagonisti dell’avanguardia intellettuale italiana e i viaggi in Africa durante la decolonizzazione, il libro offre una panoramica ricca e sfaccettata di un’epoca di grandi cambiamenti.

Un impegno costante per la giustizia sociale

La cifra stilistica di Lucas è caratterizzata da un forte impegno per la giustizia sociale. Le sue foto raccontano le storie degli ultimi, degli emarginati, di coloro che spesso vengono ignorati dalla società. Lo sguardo di Lucas è sempre rispettoso e partecipe, mai voyeuristico o pietistico.

Un libro per riflettere sul presente

“A passo lento nella realtà” è un libro che ci invita a riflettere sul presente, sulle sue contraddizioni e sulle sue sfide. Le immagini di Lucas ci ricordano l’importanza della memoria e del valore della testimonianza fotografica.

, , ,
Giovanni Currado

Giovanni Currado

Responsabile editoriale dell'agenzia Agr Srl. Giornalista e fotografo, autore di diversi reportage in Asia e Africa. Responsabile dello studio dell'immenso archivio fotografico Riccardi

Dalla Home