Vinitaly 2024: successo per le cantine di Terra Viva

La conclusione della 56ma edizione di Vinitaly ha lasciato un segno positivo per le cantine associate a Terra Viva, Associazione...

Terra Viva VInitaly
Onofrio Rota, Francesco Lollobrigida e Claudio Risso nello Stand di Terra Viva a Vinitaly 2024

La conclusione della 56ma edizione di Vinitaly ha lasciato un segno positivo per le cantine associate a Terra Viva, Associazione dei Liberi Produttori Agricoli, che hanno celebrato il loro successo e la condivisione di momenti di festa e scambio. La partecipazione dell’associazione alla più grande fiera internazionale del vino e dei distillati ha superato le aspettative, attirando numerosi visitatori e personalità di spicco, tra cui autorità e rappresentanti istituzionali a livello locale, regionale e nazionale.

Lo stand di Terra Viva è stato un punto di incontro accogliente per esperti, buyer e visitatori interessati al settore vitivinicolo. L’associazione ha anche presentato la mostra fotografica “Dalla Vite al Calice”, con immagini provenienti dall’Archivio Storico della Fai-Cisl e dall’Archivio Riccardi, che ha illustrato il lavoro nella filiera vitivinicola.

Claudio Risso, Presidente nazionale di Terra Viva, ha espresso orgoglio per l’offerta di opportunità concrete di crescita ai membri dell’associazione. Il grande afflusso di visitatori esperti e buyer ha rappresentato un riconoscimento per l’impegno di Terra Viva e un incentivo a continuare a lavorare a beneficio di tutti gli associati e della crescita del settore vitivinicolo italiano.

Risso ha sottolineato l’importanza strategica del settore vitivinicolo, che contribuisce in modo significativo al saldo commerciale agroalimentare italiano. La sfida per l’associazione è di contribuire a una filiera agroalimentare più equa e competitiva, continuando le campagne di ascolto e promozione dei produttori agricoli in tutto il territorio.

Il successo di Vinitaly per le cantine associate a Terra Viva evidenzia il valore del settore vitivinicolo e la necessità di sostenerlo e tutelarlo per mantenere la leadership italiana nel mercato mondiale dei vini e dei distillati.

, , ,
Giovanni Currado

Giovanni Currado

Responsabile editoriale dell'agenzia Agr Srl. Giornalista e fotografo, autore di diversi reportage in Asia e Africa. Responsabile dello studio dell'immenso archivio fotografico Riccardi

Dalla Home