Wine for Smile: Asta di Beneficenza per Sostenere la Fondazione Smile House ETS

Il prestigioso Circolo Canottieri Aniene di Roma sarà il palcoscenico di un evento tanto raffinato quanto generoso: l’asta di beneficenza...

Wine for Smile

Il prestigioso Circolo Canottieri Aniene di Roma sarà il palcoscenico di un evento tanto raffinato quanto generoso: l’asta di beneficenza “Wine for Smile”, in programma per il prossimo 5 dicembre alle 19:00. Un’occasione che unisce il piacere dei buoni vini alla solidarietà per una causa nobile, promettendo una serata indimenticabile grazie alla partecipazione di illustri personalità come Massimo Fabbricini, Presidente dell’Aniene, Giovanni Malagò, Presidente del Coni, e Stefano Zapponini, Presidente della Fondazione Smile House ETS.

Giunto alla sua XVIII edizione, “Wine for Smile” è diventato un evento annuale di grande attesa nel panorama degli eventi romani. L’iniziativa è finalizzata a sostenere i progetti della Fondazione Smile House ETS, impegnata dal 2000 nell’assistenza e nella cura di bambini e giovani adulti affetti da malformazioni del volto.

La serata, presentata da Livia Azzariti, medico e divulgatrice scientifica, insieme a Beppe Convertini, noto attore e conduttore televisivo, promette un’esperienza sensoriale unica. I partecipanti avranno l’opportunità di degustare una selezione esclusiva di vini d’annata provenienti da varie regioni d’Italia, offerti in asta per sostenere la nobile causa.

L’asta sarà animata da Stefano Campatelli, direttore del Consorzio Vino Toscana, e sarà battuta da Giacomo Volpi. Verranno presentate bottiglie di grande pregio, dono di rinomate cantine e produttori vinicoli italiani, offrendo agli ospiti l’opportunità di aggiudicarsi lotti di grande interesse, contribuendo così attivamente alle iniziative della Fondazione Smile House ETS.

Ma l’evento non si limita all’asta: offre anche un’opportunità unica di approfondire la cultura del vino. Prima dell’inizio delle trattative, il professor Alberto Mattiacci, esperto di Economia e Gestione delle Imprese presso l’Università La Sapienza e rappresentante della Federazione Europea dei Vini d’Origine, insieme a Micaela Pallini, Presidente di Pallini SpA e di Federvini, condurranno un breve talk show dedicato agli appassionati e ai neofiti del vino.

L’intero ricavato della serata sarà devoluto a sostegno delle Smile House, centri di cura ambulatoriali e chirurgici, che grazie a un Protocollo d’Intesa con il Ministero della Salute, operano all’interno di alcuni ospedali italiani. Questi centri assicurano un supporto completo ai pazienti affetti da malformazioni del volto, seguendoli dal momento della diagnosi prenatale fino al raggiungimento del loro sviluppo psico-fisico, garantendo loro un percorso di cura specializzato e pluriennale.

“Wine for Smile” si conferma dunque non solo come un’occasione di gusto e raffinatezza, ma soprattutto come un gesto di grande solidarietà e impegno sociale, contribuendo a migliorare la vita di chi ha più bisogno.

, ,
Redazione Agrpress

Redazione Agrpress

Dalla Home