World Press Photo 2024: la drammatica vittoria di Mohammed Salem con ‘A palestinian woman embraces the body of her niece’

Il prestigioso concorso internazionale di fotogiornalismo World Press Photo 2024 ha incoronato Mohammed Salem come vincitore assoluto grazie alla sua...

World Press Photo
A Palestinian Woman Embraces the Body of Her Niece – Mohammed Salem (Palestina)/Reuters, vincitore assoluto World Press Photo 2024

Il prestigioso concorso internazionale di fotogiornalismo World Press Photo 2024 ha incoronato Mohammed Salem come vincitore assoluto grazie alla sua toccante fotografia intitolata “A Palestinian Woman Embraces the Body of Her Niece”. L’immagine ritrae una donna palestinese che stringe il cadavere della nipote di cinque anni all’obitorio dell’ospedale Nasser di Gaza. Salem ha catturato questo momento straziante pochi giorni dopo essere diventato padre, descrivendo l’immagine come “potente e triste, capace di riassumere il senso più ampio di ciò che stava accadendo nella Striscia di Gaza.”

Il lavoro di Salem racchiude la drammaticità del conflitto israelo-palestinese, evidenziando il pesante tributo pagato da donne e bambini palestinesi. L’Ufficio dell’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Diritti Umani (OHCHR) ha infatti stimato che donne e bambini rappresentano attualmente oltre due terzi delle vittime del conflitto. L’immagine di Salem diventa così un simbolo universale della sofferenza umana, un silenzioso grido di dolore.

L’edizione 2024 del World Press Photo ha premiato anche altri fotografi per il loro lavoro eccezionale. Tra loro, Lee-Ann Olwage ha ottenuto il titolo di World Press Photo Story of the Year con il suo lavoro Valim-babena (per GEO), mentre Alejandro Cegarra è stato premiato con il World Press Photo Long-Term Project Award per il suo progetto The Two Walls (The New York Times/Bloomberg). Infine, Julia Kochetova ha vinto il World Press Photo Open Format per il suo progetto intitolato War Is Personal.

Le immagini vincitrici del concorso World Press Photo continuano a raccontare storie di grande impatto emotivo, mettendo in luce questioni sociali e umane che meritano l’attenzione globale.

, ,
Giovanni Currado

Giovanni Currado

Responsabile editoriale dell'agenzia Agr Srl. Giornalista e fotografo, autore di diversi reportage in Asia e Africa. Responsabile dello studio dell'immenso archivio fotografico Riccardi

Dalla Home